venerdì 14 06 24
spot_img
HomeSportCANOTTAGGIOLega Navale Italiana: al via il Campionato Italiano di Beach Sprint
spot_img

Lega Navale Italiana: al via il Campionato Italiano di Beach Sprint

spot_img
spot_img

La Lega Navale Italiana sez. di Salerno presenta il Campionato Nazionale di Beach Sprint. Tutto pronto per l’importante evento

 

Campionato Beach Sprint

La Lega Navale Italiana, sez. di Salerno e la Federazione Italiana Canottaggio presentano il Campionato Italiano di Beach Sprint. L’evento, che si svolgerà dal 25 al 27 agosto nello spazio dell’arenile di Santa Teresa. L’evento vede la partecipazione di cinqucento iscritti nelle varie categorie. Nella sala giunta del Comune di Salerno, erano presenti il Sindaco, Arch. Vincenzo Napoli, il presidente della commissione bilancio, Dott. Fabio Polverino, il presidente della sezione salernitana della Lega Navale Italiana, Ing. Fabrizio Marotta, ed il direttore tecnico Pasqualino Cammarota. Assente per motivi più che giustificati, il presidente della Federazione, Giuseppe Abbagnale, impegnato con i mondiali Olimpici e Paralimpici di Duisburg. Abbagnale ha, però, inviato un accalorato messaggio che è stato letto dall’addetto stampa della Lega Navale, Antonio Abate. L’ultimo giorno dell’evento, domenica 27 agosto sarà trasmesso, a partire dalle ore 9.00 da Rai Sport. Infine, dal 28 agosto, sempre sull’arenile di Santa Teresa, si svolgeranno le prove selettive per la formazione della Nazionale Italiana, impegnata ai Mondiali di Beach Sprint di Barletta dal 28 settembre.


Potrebbe interessarti anche:

Il Beach Sprint

Ma cos’è il Beach Sprint? È una specialità che si pratica su imbarcazioni di canottaggio costiero (per gli amanti dell’inglese coastal rowing) e che prevede un tratto di corsa sulla spiaggia, la rapida risalita in barca con percorso con slalom in acqua di 250 mt. fino alla boa di virata più lontanae altri 250 mt. per tornare sulla battigia e terminare l’ultimo tratto di gara con una corsa circa 30 mt. fino al traguardo.

Le parole del presidente Marotta e

«Credo che il Beach Sprint abbia una importanza polivalente. È una disciplina del canottaggio moderna. Consente al pubblico, ad esempio, di partecipare attivamente alla manifestazione con delle gare molto brevi e combattute. Ed è importante sia dal punto di vista locale, per la città di Salerno, perchè abbiamo registrato oltre 400 iscrizioni da tutta Italia, sia per la sezione salernitana della Lega Navale Italiana, che consolida il ruolo di realtà che consente al territorio di avvicinarsi alla risorsa, forse la più importante che esista che è quella del mare».

 

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Tony Granato
Tony Granato
Anni giovanili in radio. Poi tanti anni (e tante notti) ad organizzare serate nei locali. Ora l'esperienza con SalernoSport24
spot_img

Notizie popolari