sabato 10 12 22
HomeSalernitanaLega B: ecco il sesto turno. Tutte le probabili formazioni

Lega B: ecco il sesto turno. Tutte le probabili formazioni

- Advertisment -spot_img

Sesto turno della Serie B ConTe.it alle porte con la capolista Frosinone chiamato all’esame di maturità al Curi contro un Perugia reduce dal k.o. di Palermo. I siciliani saranno protagonisti del posticipo del lunedi contro il fanalino di coda Pro Vercelli. L’Empoli proverà ad approfittare di un eventuale passo falso dei ciociari per salire in vetta. Gli uomini di Vivarini ricevono in casa il Cittadella. Il Carpi vuole cancellare in fretta il k.o. col Foggia nella trasferta di Chiavari. L’altra ligure, lo Spezia, va all’Arechi mentre l’Avellino fa visita al Novara. Cerca conferme il Bari che proverà a sfruttare il secondo turno casalingo consecutivo per risalire in classifica ma l’avversario di turno, la Ternana Unicusano, è squadra sempre molto temibile. Cerca il bis anche il Foggia in casa del Brescia. Sabato in programma anche Cremonese-Pescara e Venezia-Parma. Chiude il quadro la sfida di domenica alle 17,30 tra Cesena ed Ascoli.

 

Sabato 23 settembre ore 15

Bari-Ternana Unicusano (Stadio San Nicola) – Va a caccia della seconda vittoria consecutiva il Bari che affronta una Ternana Unicusano reduce dalla sospensione del match contro il Brescia. I galletti devono rinunciare ancora una volta a Sabelli. Per gli ospiti out Ferretti, Battistoni e Zanon.

Probabili formazioni:

Bari (4-3-3): Micai, Fiamozzi, Marrone, Gyomber, Morleo, Tello, Basha, Busellato, Galano, Nenè, Improta. All. Grosso.

Ternana Unicusano (3-3-1-3): Plizzari, Signorini, Gasparetto, Valjent, Varone, Defendi, Paolucci, Tremolada, Carretta, Albadoro, Finotto. All. Pocheschi.

Arbitro: Ghersini.

Diffidati:

Squalificati:

 

Brescia-Foggia (Stadio Rigamonti) – Dopo i venti minuti disputati a Terni, torna in campo al Rigamonti il Brescia per affrontare un Foggia rinvigorito dal primo successo stagionale, in casa del Carpi. Boscaglia non recupera Torregrossa e Checcin, dall’altra parte solo Empereur è indisponibile.

Probabili formazioni:

Brescia (3-5-2): Minelli, Gastaldello, Meccariello, Somma, Cancellotti, Bisoli, Ndoj, Machin, Furlan, Rinaldi, Caracciolo. All. Boscaglia.

Foggia (4-3-3): Guarna, Loiacono, Camporese, Martinelli, Rubin, Vacca, Agazzi, Angelli, Nicastro, Mazzeo, Floriano. All. Stroppa.

Arbitro: Nasca.

Diffidati:

Squalificati:

 

Cremonese-Pescara (Stadio Zini) – La terza rimonta consecutiva subita dal Pescara potrebbe portare a qualche cambio di formazione Zeman che va a far visita ad una Cremonese uscita sconfitta di misura al San Nicola. Tesser perde Claiton e Croce, gli abruzzesi dovranno rinunciare a Perrotta, Proietti e Selasi.

Probabili formazioni:

Cremonese (4-3-1-2): Ujkani, Almici, Marconi, Canini, Renzetti, Arini, Pesce, Cavion, Piccolo, Scappini, Paulinho. All. Tesser.

Pescara (4-3-3): Pigliacelli, Zampano, Bovo, Coda, Mazzotta, Coulibaly, Valzania, Brugman, Pettinari, Capone, Benali. All. Zeman.

Arbitro: Fourneau.

Diffidati: Coulibaly (Pescara).

Squalificati:

 

Empoli-Cittadella (Stadio Castellani) – Si preannuncia spumeggiante il match del Castellani tra Empoli e Cittadella con i toscani che sperano in un passo falso del Frosinone per salire in vetta mentre il Cittadella va a caccia dei primi punti lontano dal Tombolato. Venturato però deve rinunciare a Scaglia e Lora. Out per i padroni di casa gli attaccanti Mchedlidze e Piu.

Probabili formazioni:

Empoli (3-4-1-2): Provedel, Veseli, Romagnoli, Simic, Untersee, Bennacer, Castagnetti, Krunic, Pasqual, Donnarumma, Caputo. All. Vivarini.

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso, Salvi, Varnier, Pelagatti, Benedetti, Settembrini, Iori, Pasa, Chiaretti, Litteri, Kouame. All. Venturato.

Arbitro: Rapuano.

Diffidati:

Squalificati:

 

Novara-Avellino (Stadio Piola) – Riscattare la sconfitta di La Spezia è l’obiettivo del Novara che riceve l’Avellino al Piola. Novellino potrebbe ritrovare Rizzato sulla corsia mancina mentre Corini arriva con la rosa al completo al match.

Probabili formazioni:

Novara (4-3-3): Montipò, Golubovic, Troest, Chiosa, Calderoni, Moscati, Sciaudone, Ronaldo, Di Mariano, Maniero, Da Cruz. All. Corini.

Avellino (4-4-1-1): Radu, Ngawa, Suagher, Migliorini, Rizzato, Laverone, D’Angelo, Moretti, Bidaoui, Morosini, Ardemagni. All. Novellino.

Arbitro: Saia.

Diffidati:

Squalificati:

 

Perugia-Frosinone (Stadio Curi) – Big match di giornata al Curi dove arriva la capolista Frosinone per sfidare un Perugia col dente avvelenato dopo il k.o. rimediato nel finale a Palermo. Giunti arriva al match senza Belmonte e Cerri, Longo senza Brighenti e Paganini.

Probabili formazioni:

Perugia (4-3-1-2): Rosati, Zanon, Volta, Monaco, Del Prete, Bianco, Colombatto, Bandinelli, Buonaiuto, Di Carmine, Han. All. Giunti.

Frosinone (3-4-1-2): Bardi, Terranova, Ariaudo, Krajnc, Ciofani, Maiello, Gori, Crivello, Ciano, Dionisi, Ciofani D. All. Longo.

Arbitro: Abbattista.

Diffidati:

Squalificati:

 

Salernitana-Spezia (Stadio Arechi) – 4 punti in 5 partite è il bottino della Salernitana che cerca la svolta per lasciare le zone caldissime della classifica in casa contro uno Spezia in serie positiva da 3 turni. Bollini Non recupera Odjer e Gatto, Gallo ho come unico indisponibile Juande.

Probabili formazioni:

Salernitana (4-3-3): Radunovic, Perico, Tuia, Bernardini, Vitale, Minala, Ricci, Della Rocca, Zito, Bocalon, Sprocati. All. Bollini.

Spezia (3-5-2): Di Gennaro, Terzi, Ceccaroni, Calabresi, De Col, Giorgi, Bolzoni, Pessina, Lopez, Marilungo, Granoche. All. Gallo.

Arbitro: Giua.

Diffidati:

Squalificati:

 

Venezia-Parma (Stadio Penzo) – Vuole continuare a stupire il Venezia di Pippo Inzaghi, ancora imbattuto in campionato, contro un Parma che nelle ultime tre giornate non ha racimolato punti. I lagunari devono fare a meno di Modolo, Russo, Garofalo e Bruscagin. Per D’Aversa assenza pesante quella di Ceravolo.

Probabili formazioni:

Venezia (3-5-2): Audero, Cernuto, Andelkovic, Domizzi, Zampano, Falzerano, Bentivoglio, Suciu, Del Grosso, Zigoni, Moreo. All. Inzaghi.

Parma (4-3-3): Frattali, Iacoponi, Di Cesare, Gagliolo, Scaglia, Dezi, Scozzarella, Scavone, Insigne, Calaiò, Baraye. All. D’Aversa.

Arbitro: Balice.

Diffidati:

Squalificati:

 

Virtus Entella-Carpi (Stadio Comunale) – Chiude il quadro del sabato il match del Comunale tra Virtus Entella, reduce dal pari in rimonta di Pescara, e Carpi, desideroso di riscatto dopo la sconfitta interna col Foggia. Nella squadra di Castorina mancherà il solo Havlena, dall’altra parte non ci saranno Prezioso e Bittante. Sono squalificati Hraidech e Nzola.

Probabili formazioni:

Virtus Entella (4-3-1-2): Iacobucci, Belli, Benedetti, Pellizzer, Brivio, Eramo, Di Paola, Crimi, Nizzetto, Luppi, Diaw. All. Castorina.

Carpi (3-5-2): Colombi, Sabbione, Ligi, Poli, Jelenic, Verna, Mbaye, Saric, Pasciuti, Manconi,  Mbakogu. All. Calabro.

Arbitro: Sacchi.

Diffidati:

Squalificati: Hraiech, Nzola (Carpi).

 

Domenica 24 settembre ore 17.30

Cesena-Ascoli (Orogel Stadium Dino Manuzzi) – Gara importante in chiave salvezza quella a tinte bianconere tra Cesena ed Ascoli con i romagnoli avanti di un punto in classifica rispetto ai marchigiani. Camplone ritrova Dalmonte ma deve fare a meno di Donkor e Perticone. Fiorin dal canto suo deve rinunciare a D’Urso.

Probabili formazioni:

Cesena (3-5-2): Fulignati, Esposito, Rigione, Scognamiglio, Dalmonte, Kone, Laribi, Di Noia, Mordini, Cacia, Jallow. All. Camplone.

Ascoli (4-2-3-1): Lanni, Cinaglia, Padella, Gigliotti, Mignanelli, Carpani, Buzzegoli, Varela, Clemenza, Baldini, Favilli. All. Fiorin.

Arbitro: Illuzzi.

Diffidati:

Squalificati:

 

Lunedi 25 settembre ore 20.30

Palermo-Pro Vercelli (Stadio Barbera) – Ultimo match della sesta giornata è quello tra Palermo e Pro Vercelli con i piemontesi chiamati all’impresa al cospetto di un Palermo imbattuto fin qui e costruito per vincere il campionato. Non ci saranno Rolando, Balogh e Rajkovic da una parte, Jidayi e Rocca dall’altra.

Probabili formazioni:

Palermo (3-5-1-1): Posavec, Cionek, Struna, Szyminski, Rispoli, Murawski, Gnahorè, Chochev, Morganella, Coronado, Trajkovski. All. Tedino.

Pro Vercelli (3-5-2): Marcone, Ghiglione, Bergamelli, Legati, Mammarella, Germano, Vives, Castiglia, Firenze, Raicevic, Vajushi. All. Grassadonia.

Arbitro: Baroni.

Diffidati:

Squalificati: Bellusci (Palermo).

Matteo Fantozzi – Alessandro Nobile

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: