domenica 03 03 24
spot_img
HomeSportLega B: la campagna solidale alla lotta al COVID-19
spot_img

Lega B: la campagna solidale alla lotta al COVID-19

spot_imgspot_img

A fine marzo partì la campagna solidale organizzata dalla Lega Serie B e rivolta al Consiglio Nazionale delle Ricerche, sul fronte COVID-19.

La Lega B e la lotta al Coronavirus

L’iniziativa chiamata ‘Il Grande cuore della Serie B’ giunge all’ultimo atto con la donazione di 50mila euro. Dove si assumerà una giovane ricercatore per svolgere una ricerca dal tema “Meccanismi di attivazione e deregolazione dell’immunità innata e delle risposte infiammatorie nell’interazione tra l’ospite umano e il virus SARS-CoV-2”.

La campagna SMS

Una campagna di raccolta fondi inizialmente nata per “B come Bambini” il progetto della Lega B a sostegno dell’assistenza ai familiari dei pazienti ricoverati nei tre ospedali pediatrici italiani, Bambino Gesù di Roma, Meyer di Firenze e Gaslinidi Genova.

Il presidente ISPRA e SNPA Stefano Laporta

«Mi unisco alla soddisfazione espressa dal Presidente del CNR e da tutti i partner di questa iniziativa con la donazione per la ricerca sul COVID-19. I donatori hanno dimostrato sensibilità ed hanno compreso il ruolo fondamentale della ricerca soprattutto in questo momento di emergenza sanitaria. “Resilienza” è un termine che sta ricorrendo in questo ultimo periodo con una certa frequenza. È innegabile il valore della ricerca pubblica nel nostro Paese e mai come ora lo stiamo apprendendo tutti. Il COVID-19 è un nemico che si combatte con la ricerca ed i suoi progressi, ma anche con la solidarietà e la generosità di tutti, le armi più potenti che abbiamo per combattere e vincere questa battaglia».


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
spot_img
spot_img
Islay Avella
Islay Avella
Ciao mi chiamo Aila Avella e faccio parte della famiglia di Salernosport24 dal 2019. Da sempre appassionata di giornalismo, la curiosità e il sapere sono le basi per un lavoro etico. Tifosa da sempre della Salernitana, squadra della mia città.
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Lega B: la campagna solidale alla lotta al COVID-19

spot_imgspot_img

A fine marzo partì la campagna solidale organizzata dalla Lega Serie B e rivolta al Consiglio Nazionale delle Ricerche, sul fronte COVID-19.

La Lega B e la lotta al Coronavirus

L’iniziativa chiamata ‘Il Grande cuore della Serie B’ giunge all’ultimo atto con la donazione di 50mila euro. Dove si assumerà una giovane ricercatore per svolgere una ricerca dal tema “Meccanismi di attivazione e deregolazione dell’immunità innata e delle risposte infiammatorie nell’interazione tra l’ospite umano e il virus SARS-CoV-2”.

La campagna SMS

Una campagna di raccolta fondi inizialmente nata per “B come Bambini” il progetto della Lega B a sostegno dell’assistenza ai familiari dei pazienti ricoverati nei tre ospedali pediatrici italiani, Bambino Gesù di Roma, Meyer di Firenze e Gaslinidi Genova.

Il presidente ISPRA e SNPA Stefano Laporta

«Mi unisco alla soddisfazione espressa dal Presidente del CNR e da tutti i partner di questa iniziativa con la donazione per la ricerca sul COVID-19. I donatori hanno dimostrato sensibilità ed hanno compreso il ruolo fondamentale della ricerca soprattutto in questo momento di emergenza sanitaria. “Resilienza” è un termine che sta ricorrendo in questo ultimo periodo con una certa frequenza. È innegabile il valore della ricerca pubblica nel nostro Paese e mai come ora lo stiamo apprendendo tutti. Il COVID-19 è un nemico che si combatte con la ricerca ed i suoi progressi, ma anche con la solidarietà e la generosità di tutti, le armi più potenti che abbiamo per combattere e vincere questa battaglia».


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
Islay Avella
Islay Avella
Ciao mi chiamo Aila Avella e faccio parte della famiglia di Salernosport24 dal 2019. Da sempre appassionata di giornalismo, la curiosità e il sapere sono le basi per un lavoro etico. Tifosa da sempre della Salernitana, squadra della mia città.
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Lega B: la campagna solidale alla lotta al COVID-19

spot_img

A fine marzo partì la campagna solidale organizzata dalla Lega Serie B e rivolta al Consiglio Nazionale delle Ricerche, sul fronte COVID-19.

La Lega B e la lotta al Coronavirus

L’iniziativa chiamata ‘Il Grande cuore della Serie B’ giunge all’ultimo atto con la donazione di 50mila euro. Dove si assumerà una giovane ricercatore per svolgere una ricerca dal tema “Meccanismi di attivazione e deregolazione dell’immunità innata e delle risposte infiammatorie nell’interazione tra l’ospite umano e il virus SARS-CoV-2”.

La campagna SMS

Una campagna di raccolta fondi inizialmente nata per “B come Bambini” il progetto della Lega B a sostegno dell’assistenza ai familiari dei pazienti ricoverati nei tre ospedali pediatrici italiani, Bambino Gesù di Roma, Meyer di Firenze e Gaslinidi Genova.

Il presidente ISPRA e SNPA Stefano Laporta

«Mi unisco alla soddisfazione espressa dal Presidente del CNR e da tutti i partner di questa iniziativa con la donazione per la ricerca sul COVID-19. I donatori hanno dimostrato sensibilità ed hanno compreso il ruolo fondamentale della ricerca soprattutto in questo momento di emergenza sanitaria. “Resilienza” è un termine che sta ricorrendo in questo ultimo periodo con una certa frequenza. È innegabile il valore della ricerca pubblica nel nostro Paese e mai come ora lo stiamo apprendendo tutti. Il COVID-19 è un nemico che si combatte con la ricerca ed i suoi progressi, ma anche con la solidarietà e la generosità di tutti, le armi più potenti che abbiamo per combattere e vincere questa battaglia».


Potrebbe interessarti anche:

Islay Avella
Islay Avella
Ciao mi chiamo Aila Avella e faccio parte della famiglia di Salernosport24 dal 2019. Da sempre appassionata di giornalismo, la curiosità e il sapere sono le basi per un lavoro etico. Tifosa da sempre della Salernitana, squadra della mia città.
spot_img

Notizie popolari