lunedì 22 04 24
spot_img
HomeFrontpageLecce-Salernitana, Baroni in conferenza stampa: "Salernitana squadra compatta"
spot_img

Lecce-Salernitana, Baroni in conferenza stampa: “Salernitana squadra compatta”

spot_imgspot_img

Il tecnico del Lecce, prossimo avversario della Salernitana, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match che andrà in scena al “Via del Mare”. Ecco le parole di Marco Baroni.

Lecce-Salernitana, la conferenza stampa di Baroni

L’allenatore del Lecce, Marco Baroni, ha presentato la partita di domani, 27 gennaio, che vedrà i salentini sfidare gli uomini di Nicola. I giallorossi si presentano all’incontro con due punti di vantaggio sulla Salernitana. Si tratta a tutti gli effetti di uno scontro salvezza, poiché le due squadre inseguono lo stesso obiettivo.

Su Ceesay e Pezzella

«Pezzella era partito dall’inizio con il Milan, domani può partire dall’inizio, ma c’è anche Gallo: stanno facendo entrambi bene. Ceesay sta bene: ci ho parlato con lui, lo tengo in considerazione. Vediamo, mi prendo ancora qualche ora per decidere».


Ti potrebbero interessare anche:


Post sconfitta a Verona

«Io tranquillo non lo sono mai (ride, ndr). Ho ancora il dolore di quella partita: peccato, dopo un primo tempo simile siamo stati puniti da alcune ingenuità, o meglio, leggerezze. Non abbiamo avuto la percezione del pericolo: dovremo fare meglio già a partire dal match contro la Salernitana. Loro stanno facendo bene: ricordo che hanno vinto a Roma contro la Lazio. Guardiamo all’avversario con grande umiltà».

La difesa della Salernitana

«La Salernitana è compatta. Sono gol, in ogni caso, da contestualizzare. Dobbiamo stare attenti: ci serviranno voglia, fiducia e determinazione. Con il nostro pubblico vogliamo centrare un ottimo risultato».

L’importanza di Cessay, come all’andata

«Ceesay ci ha dato la possibilità di far crescere Colombo e Perrson, ma anche lui ha poi avuto un momento di appannamento. Lo ripeto: non so se inizierà domani dal primo minuto. A me non piace guardare quello che è stato fatto: domani ci aspetta un match complicato: ci serve una prova di livello di attenzione importante. Siamo pronti e vogliamo far bene».

spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari