sabato 13 04 24
spot_img
HomeSalernitanaL'anno in granata: Alessandro Rossi
spot_img

L’anno in granata: Alessandro Rossi

spot_imgspot_img

L’anno in granata: Alessandro Rossi

La sinergia con la Lazio, per la verità non sempre fortunatissima, quest’estate ha portato a Salerno Alessandro Rossi. L’attaccante classe ’97, dopo i positivi trascorsi nel settore giovanile del club capitolino, è alla prima esperienza tra i professionisti. Si tratta di un calciatore utilizzato solitamente come punta centrale ma capace anche di agire come seconda punta, di fianco ad un attaccante di peso. Voluto fortemente dall’ex allenatore Alberto Bollini, Rossi fin da subito è stato in grado di ritagliarsi il suo spazio. Oltre che per le discrete capacità tecniche, l’attaccante si mette in mostra per il suo dinamismo e la sua determinazione; si nota, infatti, la grande voglia di arrivare, così come lo spirito di sacrificio, mai venuto meno. A mancare, in questa prima parte di stagione, anche a causa di qualche episodio sfortunato, è stata principalmente la continuità sotto rete. Il gol realizzati sono soltanto due, peraltro di buona fattura, realizzati entrambi contro il Bari in casa.

spot_img
spot_img
spot_img
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.

Notizie popolari