giovedì 08 12 22
HomeEsclusiveIntervista a Ivan Zazzaroni: "Vilhena è la sorpresa"

Intervista a Ivan Zazzaroni: “Vilhena è la sorpresa”

- Advertisment -spot_img

In vista della ripresa del campionato e della sosta delle Nazionali, la redazione di SalernoSport24 ha contattato Ivan Zazzaroni. Il direttore del Corriere dello Sport si è reso disponibile per una breve intervista per parlare di Salernitana, Serie A e Nazionale italiana.

Zazzaroni: “La Salernitana ha fatto un grande mercato”

La sosta delle Nazionali è appena terminata e il campionato sta per ritornare. SalernoSport24 ha voluto parlare un po’ di Salernitana, Serie A e Nazionale italiana con il direttore del Corriere dello Sport Ivan Zazzaroni.

La Salernitana è reduce dalla sua migliore partenza in Serie A nell’era dei 3 punti: è una cosa che l’ha sorpresa?

La partenza della Salernitana non mi ha sorpreso, è stata una delle squadre ad essersi mossa meglio sul mercato in entrata insieme a Napoli e Milan. Ha preso giocatori importanti come Vilhena, Bronn, Daniliuc, Piatek e Dia che erano cercati anche da altre squadre di A e che in contesti come questi fanno la differenza, senza dimenticare la crescita di un giocatore come Mazzocchi. Tra le squadre che puntano alla salvezza, la Salernitana è stata la squadra che si è mossa meglio e quest’anno potrebbe togliersi tante belle soddisfazioni.

Questa Salernitana può davvero arrivare tra le prime 10 come paventato dal presidente Iervolino?

Non credo possa arrivare tra le prime 10. Il traguardo è molto ambizioso, considerata la presenza delle due milanesi, delle due romane, del Napoli, della Fiorentina e dell’Atalanta. Al momento, la Salernitana deve pensare soltanto a salvarsi ben figurando. Il resto verrà da sé, visti gli investimenti importanti operati dal presidente e che opererà anche in futuro.

Qual è il giocatore granata che l’ha sorpreso di più in queste prime sette giornate?

Se devo dire un nome, mi ha sorpreso Vilhena. È un giocatore che già conoscevo e che mi ha sempre affascinato perché ha un buon piede e si muove bene, ma mi ha sorpreso per come si sia ambientato molto in fretta nel nostro campionato, diventando già una pedina importante per il centrocampo della Salernitana. Mi ha sorpreso in positivo anche Bronn, che invece non conoscevo.


Ti potrebbero interessare anche:


Parlando di Serie A, quali potrebbero essere la sorpresa e la delusione di questa stagione?

La sorpresa potrebbe essere la Roma se riuscisse ad arrivare tra le prime quattro; sulla delusione non saprei, ma potrebbe essere l’Inter, se così si può dire. La squadra nerazzurra è molto forte, sia ben chiaro, ma al momento sta rendendo meno rispetto allo scorso anno e rischia di fare una stagione non all’altezza delle aspettative.

Capitolo Nazionale: la vera Italia è quella che si è vista all’Europeo e in Nations League o quella che ha mancato la qualificazione ai Mondiali? 

L’Italia che ha vinto gli Europei è la stessa che non si è qualificata per i Mondiali, le due squadre coincidono. L’Italia è una squadra che non dispone di un vero e proprio campione à-la Haaland o CR7, sebbene possa comunque vantare giocatori importanti come Donnarumma e Verratti. È una squadra di buoni giocatori che deve puntare sull’entusiasmo, sulla voglia e sulla corsa. Non ci si può appellare alle assenze di Chiesa e Spinazzola se si sbagliano due rigori contro la Svizzera e si sbaglia la partita in casa contro la Macedonia del Nord.

Quale contributo potrebbe dare Mazzocchi al nuovo corso inaugurato dal CT Mancini?

Mazzocchi è un giocatore che mi piace per le sue caratteristiche, le quali gli permettono di fare bene sia a destra che a sinistra. Al momento, però, è difficile che possa dare un suo contributo. A sinistra è chiuso da Spinazzola, che è il titolare, e da Dimarco, il quale ha ben figurato in queste ultime uscite, ma potrebbe scalzare Emerson Palmieri nelle gerarchie e giocarsela con Di Lorenzo a destra. Sebbene abbia già 27 anni, Mazzocchi avrà le sue occasioni per mettersi in mostra anche in Nazionale come ha già fatto in campionato da gennaio in poi.  

 

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: