lunedì 05 12 22
HomeCalciomercatoIl mercato... dei granata

Il mercato… dei granata

- Advertisment -spot_img

Porte girevoli in casa granata, e guai se non fosse così visto l’ennesimo anno volto ad allestire una rosa quantomeno competitiva. Quasi a sorpresa, ieri, dalla Lazio è arrivato il “bomberino” Alessandro Rossi classe ’97 che sarà molto probabilmente il vice Bocalon. Come già anticipato tempo fa, erano destinati verso Salerno i due attaccanti più prolifici della primavera biancoceleste ovvero Palombi (annata straordinaria con la maglia della Ternana) e Rossi appunto. Per il reparto offensivo si pensa anche a Filip Raicevic del Bari, ormai in rottura con i galletti ma c’è da vincere la concorrenza del Brescia che per la difesa sembra ad un passo da Meccariello seguito in precedenza anche da Fabiani. Con il passaggio di Meccariello al Brescia, la Ternana si troverebbe a dover colmare la difesa ed ecco l’interesse degli umbri per Raffaele Schiavi, fresco di rinnovo con i granata. Fabiani ha già trovato il sostituto ovvero Gennaro Scognamiglio del Novara. Sempre nel reparto arretrato si parla di un possibile scambio tra Alessandro Tuia e Antonio Piccolo visto che il difensore granata aspetta notizie sul rinnovo lo Spezia ha deciso di fiondarsi sul difensore romano proponendo lo scambio. A centrocampo Della Rocca aspetta notizie sul rinnovo mentre guarda verso Ascoli che offre soldi più due contropartite ovvero Giorgi e Bianchi. Sempre in mediana su seguono Urso e Di Francesco della Reggina mentre resta caldo il nome di Di Noia del Bari, infine, “cercasi bomber” con le uniche candidature rimaste che portano il nome di Cacia e Floccari.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: