giovedì 25 07 24
spot_img
HomeCalcioIl Collegio di Garanzia si esprime sul ricorso Venezia vs Salernitana
spot_img

Il Collegio di Garanzia si esprime sul ricorso Venezia vs Salernitana

spot_img
spot_img

Di seguito gli aggiornamenti riguardanti il ricorso presentato dal Venezia contro la Salernitana: il Collegio Garanzia respinge il ricorso presentato dal Venezia. Il recupero del match è stato fissato alla data del 27 Aprile.

Il collegio di Garanzia si esprime sul ricorso del Venezia

Gabriella Palmieri, la Presidente del Collegio di Garanzia dello Sport, con un decreto monocratico ha respinto l’istanza cautelare proposta dal Venezia Calcio. I lagunari avevano richiesto precedentemente al CONI di “annullare la decisione della Corte Sportiva d’Appello Nazionale della FIGC” e di disporre a carico della Salernitana la sanzione della perdita della partita del match, per 3-0 da parte dei granata, che avrebbe dovuto disputarsi il 6 gennaio 2022, aggiungendo eventualmente anche altre sanzioni disciplinari.

La Salernitana aveva a disposizione pochissimi giocatori da schierare per la partita, a  causa dell’elevato numero di granata positivi al COVID-19 e non poteva servirsi di calciatori dalla Primavera, a causa dello stop dei campionati giovanili. La società aveva dunque un’impossibilità obiettiva di disporre della propria squadra.

L’ASL di Salerno aveva inoltre bloccato i calciatori del club campano per impossibilità a giocare. Il Venezia si era presentato in campo, ma la partita non era stata disputata.


Il ricorso del Venezia al CONI: il testo integrale del club di Niederauer

Salernitana-Venezia, ora è ufficiale: respinto il ricorso dei lagunari

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari