sabato 02 03 24
spot_img
HomeSalernitanaLecce-Salernitana: I doppi ex della sfida
spot_img

Lecce-Salernitana: I doppi ex della sfida

spot_imgspot_img

I doppi ex di Lecce e Salernitana

Si torna a Lecce, dopo Colombo, dopo la vittoria di un campionato più che sofferto, si torna al Via del Mare con negli occhi ancora il ricordo di quella vittoria che, di fatto, eliminò i salentini dalla corsa alle prime posizioni.

La sfida tra le due compagini è ormai una classica, alimentata anche dalla rivalità tra le due tifoserie. Gli intrecci riguardano anche molti calciatori ed allenatori che hanno militato in entrambe le formazioni. I tifosi dell’ippocampo ricordano con particolare affetto, ad esempio, Giorgio Di Vicino, in Salento nella stagione 2002/03, prima del gran ritorno a Salerno. Altro idolo della Curva Sud Siberiano è stato Nicholas Caglioni, a Lecce nella stagione 2014/15, entrato nel cuore dei tifosi granata in soli sei mesi, quelli dell’entusiasmante cavalcata della squadra guidata da mister Breda. Anche l’attuale capitano della Salernitana, Raffaele Schiavi, ha militato con i salentini, per ben cinque anni, dal 2005 al 2010. Ritornando indietro nel tempo, da capitano a (storico) capitano, Marco Pecoraro Scanio, centrocampista dei granata dal 1988 al 1991, ha militato tra le fila dei giallorossi nella stagione 1994/95. Sarebbe impossibile ricordarli tutti, l’ultimo in ordine di tempo è Simone Palombi, all’ombra dell’ “Arechi” negli ultimi sei mesi della passata stagione, e acquistato dal Lecce nell’ultima finestra di mercato, su suggerimento del suo mentore Liverani. Tra gli allenatori, invece, hanno seduto su entrambe le panchine Zdenek Zeman, Carlo Perrone e il mai dimenticato Delio Rossi.

spot_img
spot_img
spot_img
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Lecce-Salernitana: I doppi ex della sfida

spot_imgspot_img

I doppi ex di Lecce e Salernitana

Si torna a Lecce, dopo Colombo, dopo la vittoria di un campionato più che sofferto, si torna al Via del Mare con negli occhi ancora il ricordo di quella vittoria che, di fatto, eliminò i salentini dalla corsa alle prime posizioni.

La sfida tra le due compagini è ormai una classica, alimentata anche dalla rivalità tra le due tifoserie. Gli intrecci riguardano anche molti calciatori ed allenatori che hanno militato in entrambe le formazioni. I tifosi dell’ippocampo ricordano con particolare affetto, ad esempio, Giorgio Di Vicino, in Salento nella stagione 2002/03, prima del gran ritorno a Salerno. Altro idolo della Curva Sud Siberiano è stato Nicholas Caglioni, a Lecce nella stagione 2014/15, entrato nel cuore dei tifosi granata in soli sei mesi, quelli dell’entusiasmante cavalcata della squadra guidata da mister Breda. Anche l’attuale capitano della Salernitana, Raffaele Schiavi, ha militato con i salentini, per ben cinque anni, dal 2005 al 2010. Ritornando indietro nel tempo, da capitano a (storico) capitano, Marco Pecoraro Scanio, centrocampista dei granata dal 1988 al 1991, ha militato tra le fila dei giallorossi nella stagione 1994/95. Sarebbe impossibile ricordarli tutti, l’ultimo in ordine di tempo è Simone Palombi, all’ombra dell’ “Arechi” negli ultimi sei mesi della passata stagione, e acquistato dal Lecce nell’ultima finestra di mercato, su suggerimento del suo mentore Liverani. Tra gli allenatori, invece, hanno seduto su entrambe le panchine Zdenek Zeman, Carlo Perrone e il mai dimenticato Delio Rossi.

spot_img
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Lecce-Salernitana: I doppi ex della sfida

spot_img

I doppi ex di Lecce e Salernitana

Si torna a Lecce, dopo Colombo, dopo la vittoria di un campionato più che sofferto, si torna al Via del Mare con negli occhi ancora il ricordo di quella vittoria che, di fatto, eliminò i salentini dalla corsa alle prime posizioni.

La sfida tra le due compagini è ormai una classica, alimentata anche dalla rivalità tra le due tifoserie. Gli intrecci riguardano anche molti calciatori ed allenatori che hanno militato in entrambe le formazioni. I tifosi dell’ippocampo ricordano con particolare affetto, ad esempio, Giorgio Di Vicino, in Salento nella stagione 2002/03, prima del gran ritorno a Salerno. Altro idolo della Curva Sud Siberiano è stato Nicholas Caglioni, a Lecce nella stagione 2014/15, entrato nel cuore dei tifosi granata in soli sei mesi, quelli dell’entusiasmante cavalcata della squadra guidata da mister Breda. Anche l’attuale capitano della Salernitana, Raffaele Schiavi, ha militato con i salentini, per ben cinque anni, dal 2005 al 2010. Ritornando indietro nel tempo, da capitano a (storico) capitano, Marco Pecoraro Scanio, centrocampista dei granata dal 1988 al 1991, ha militato tra le fila dei giallorossi nella stagione 1994/95. Sarebbe impossibile ricordarli tutti, l’ultimo in ordine di tempo è Simone Palombi, all’ombra dell’ “Arechi” negli ultimi sei mesi della passata stagione, e acquistato dal Lecce nell’ultima finestra di mercato, su suggerimento del suo mentore Liverani. Tra gli allenatori, invece, hanno seduto su entrambe le panchine Zdenek Zeman, Carlo Perrone e il mai dimenticato Delio Rossi.

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
spot_img

Notizie popolari