lunedì 05 12 22
HomeSalernitanaHippoBasket, ostacolo Ischia. Coach Silvestri: “Team ostico che gioca su ritmi alti”

HippoBasket, ostacolo Ischia. Coach Silvestri: “Team ostico che gioca su ritmi alti”

- Advertisment -spot_img

HippoBasket, ostacolo Ischia. Coach Silvestri: “Team ostico che gioca su ritmi alti”

La Hippo Basket Salerno è pronta per sfidare la Cestistica Ischia. La è gara valida per la 3ª giornata del girone d’andata del campionato di Serie D – Girone B. Il match tra i granata e i gialloblu, entrambi a quota 2 punti in classifica, è in programma domani pomeriggio alle ore 16.30 al PalaSilvestri (ingresso libero).

Nell’impianto del rione Matierno il team caro al presidente Giosafat Frascino andrà a caccia del primo successo stagionale (all’esordio contro la Svapo Web Caudium Basket arrivò una sconfitta di misura); cercherà di dare continuità al proprio rendimento dopo aver espugnato il parquet della Basilicatasport.it Potenza nello scorso turno.

Al proprio cospetto il roster allestito dal diesse Giovanni Carmando troverà una squadra che, a sua volta, ha appena centrato la prima vittoria nella stagione 2017/18 (77-74 ai danni del CAB Solofra) dopo aver perso la prima gara di campionato (80-63 a Cava de’ Tirreni).

Nelle file della Hippo Basket Salerno, in questo avvio del torneo di Serie D si sono messi in mostra diversi atleti; molti, infatti, viaggiando in doppia cifra in termini di punti realizzati. Di Somma ha una media di 17 punti per gara, 11 per Brigante, 10.5 per capitan Antonucci e Fiorillo. Più in generale, il quintetto di coach Silvestri sta dimostrando di avere la propria forza nel collettivo. Infatti, in ogni partita tutti i giocatori chiamati in causa dal tecnico salernitano stanno offrendo il proprio contributo.

Nelle file del team isolano, invece, il leader in termini di punti realizzati in queste prime due gare di campionato è risultato il playmaker Antonio Rizzotto (che ha fatto registrare una media di 19.5 punti ad allacciata di scarpe), ben coadiuvato da Mario Musella (13.5 per lui).

“Ischia è una squadra ostica – ha avvisato i suoi coach Luca Silvestri –, che gioca a ritmi alti e che ha messo in difficoltà squadre ben strutturate. Domani dovremo cercare di imporre il nostro ritmo senza cali di concentrazione nell’arco dei 40 minuti di gioco”.

SETTORE GIOVANILE – E’ tutto pronto per l’inizio dei campionati giovanili a cui prenderà parte la HippoBasket Salerno nella stagione 2017/18. Il compito di rompere il ghiaccio toccherà alla squadra Under 15 (nata dalla collaborazione con l’Asd Canossa Basket Salerno) allenata da Vincenzo Gibboni; il team  farà il proprio esordio nel campionato di categoria in casa della Folgore Nocera. La partita si disputerà domani alle ore 11.30 presso la Palestra del Liceo “Mangino” di Via Guido Tramontano, 3 a Pagani.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: