domenica 26 05 24
spot_img
HomeSalernitanaGuillermo Ochoa: la domanda alle colleghe di Roma e Juve femminile
spot_img

Guillermo Ochoa: la domanda alle colleghe di Roma e Juve femminile

spot_img
spot_img

Nelle ore scorse, tramite i canali ufficiali della Figc Femminile, Guillermo Ochoa, estremo difensore della Salernitana, si è reso protagonista di un divertente siparietto.

Guillermo Ochoa: “Difenderete la mia porta”

Il portiere messicano, giunto in Italia a gennaio e che si è messo in evidenza a suon di prestazioni sensazionali, ha esortato le colleghe di reparto di Roma e Juve a fare buona guardia dei suoi pali allo stadio Arechi, difesi sempre alla grande nella sua avventura in Serie A.
Bianconere e giallorosse, infatti, saranno in campo proprio sul terreno di gioco del team granata guidato da Paulo Sousa per la finale di Coppa Italia del 4 giugno, alle ore 16:30.

Le parole del portiere messicano

Lo stesso Ochoa ha cosi salutato Pauline Peyraud-Magnin e Camelia Ceasar dichiarato:
«Ciao Pauline e ciao Camelia il 4 di giugno sarete voi a difendere i miei pali e la mia porta allo stadio Arechi. Di tutte le parate qual è la vostra preferita? In bocca al lupo per la finale di Coppa Italia, vi aspetto qui a Salerno».

La risposta di Ceasar e Peyraud-Magnin

In casa Juve Pauline Peyraud-Magnin ha risposto:
«La mia miglior parata credo si stata quella dello scorso anno contro il Chelsea in Champions League quando ho tolto una palla indirizzata nell’angolo alto. Quindi giocheremo nel tuo super stadio, non vedo l’ora di vederlo presto con i miei occhi».

Per la Roma è stato poi il turno di Camelia Ceasar:

«La parata più importante per me è stata sul colpo di testa di Oshoala in Roma-Barcellona di Champions all’Olimpico. Aspetto il 4 giugno e non vedo l’ora di sentire l’affetto del pubblico di Salerno».

spot_img
spot_img
spot_img
Christian Vitale
Christian Vitalehttps://www.salernosport24.com/author/christian/
Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di SalernoSport24 dal dicembre 2019

Notizie popolari