mercoledì 28 09 22
HomeCalcioASD Guido Cuore di Rocca: partitella in famiglia per celebrare il compleanno...

ASD Guido Cuore di Rocca: partitella in famiglia per celebrare il compleanno di Guido

- Advertisment -spot_img

Questo venerdì Guido Raspantini avrebbe compiuto 28 anni; l’ASD Guido Cuore di Rocca, squadra nata nel suo ricordo, ne celebrerà il compleanno con una partitella in famiglia.

Partitella in famiglia per la Guido Cuore di Rocca

Questo venerdì, il 17 luglio, l’ASD Guido Cuore di Rocca, compagine del comune di Roccapiemonte, tornerà in campo per giocare una partitella. Data particolare e non scelta a guido-cuore-di-roccacaso, infatti il 17 luglio è il giorno del compleanno di Guido Raspantini. La squadra, nata in suo onore nel 2015, ha ben figurato questa stagione nel girone H di Seconda Categoria ma, causa COVID-19, ancora non ha ben chiaro il proprio futuro.

Col futuro ancora incerto, la LND non ha ben delineato i quadri per i prossimi campionati dilettantistici, la dirigenza non si è però fermata; confermata in blocco l’intera rosa della passata stagione, ma con un occhio vigile alle occasioni del mercato, il ritorno in campo è sempre più vicino. Come detto poc’anzi, infatti, questo venerdì ci sarà una partitella tra giocatori, staff e dirigenza a Roccapiemonte, proprio nel campo di calcio a 5 dedicato a Guido Raspantini.



In occasione dell’evento, abbiamo raccolto le dichiarazioni del direttore Alessandro Russo, entusiasta per i traguardi raggiunti e fiducioso sul futuro.


«Questo venerdì sarà una giornata di festa, ricorderemo un nostro amico e, dopo molto tempo, torneremo finalmente in campo. Il COVID-19 ha fatto barcollare il movimento dilettantistico, noi però abbiamo ottime basi ed un gruppo forte ed unito. Obiettivi per la prossima stagione? Migliorarci e divertirci, siamo una grande famiglia, una grande famiglia che vuole puntare ad i play-off».

Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: