mercoledì 09 11 22
HomeSportBASKETScafati all'esordio interno in Serie A con l'Olimpia Milano

Scafati all’esordio interno in Serie A con l’Olimpia Milano

- Advertisment -spot_img

La Givova Scafati affronterà il proprio esordio interno in Serie A della stagione 2022/2023 tra le mura del PalaBarbuto di Napoli. La sfida con Milano si prospetta dura data la caratura tecnica degli avversari.

Givova Scafati in Serie A: esordio interno con Milano

Dopo la prima partita esterna contro la Reyer Venezia, per i gialloblù di Scafati arriva il momento di esordire in casa. Purtroppo, per problemi di inagibilità la squadra dell’agro dovrà però giocare lontana dal proprio palazzetto. Infatti, la prima partita interna della stagione 2022/2023 si svolgerà tra le mura del PalaBarbuto di Napoli.

Sperando che il Pala Mangano torni disponibile il prima possibile, per i gialloblù si prospetta una sfida di altissimo livello. Gli avversari sono i campioni in carica di Milano, una squadra granitica, costruita per dominare il campionato e giocarsela anche in EuroLega.

Gli avversari

L’Olimpia Milano è una squadra che non ha bisogno di presentazioni per gli appassionati della palla a spicchi tricolore. I biancorossi, insieme ai bianconeri della Virtus dominano negli ultimi anni la pallacanestro italiana. In particolare, nel roster dei campioni d’Italia figurano giocatori dalla caratura tecnica importante.


Potrebbe interessarti anche:


La squadra guidata da coach Messina affronterà la trasferta senza il play Mitrou-Long, la guardia Baldasso e l’ex Datome (in gialloblù dal 2006 al 2008). Ciò nonostante la rosa è ampia e di primissimo ordine, potendo mettere in campo giocatori italiani dalla caratura di Tonut (guardia), Melli (Ala/Pivot), Biligha (Pivot) e Alviti (ala). Sul frangente dei giocatori internazionali il livello è sempre altissimo come lo statunitense Hall (guardia),  i connazionali Davies (centro), Baron (guardia), Thomas (ala) e Hines (centro), lo sloveno Pangos (playmaker) ed il tedesco Voigtmann (centro).

Landi: “dobbiamo giocare ogni partita con il coltello tra i denti”

Per i gialloblù ha rilasciato un’intervista pre-gara il potentino Aristide Landi, che ha affermato: «purtroppo cominciamo il cammino stagionale casalingo a Napoli e non a Scafati, dove spero comunque di trovare tanti nostri tifosi, il cui calore ed affetto sarà per noi indispensabile. Mi aspetto una bellissima sfida perché affronteremo Milano, forse la squadra più forte del campionato, contro cui dovremo essere mentalmente duri e dare il massimo. Tra i singoli di Milano fatico a trovare un punto debole, è un’ottima squadra in ogni ruolo, al di là delle assenze. Hanno qualità, profondità e grande tecnica. Dovremo essere duri, sporchi e mettere le mani addosso per spuntarla. Abbiamo come obiettivo la salvezza, per cui ogni partita deve essere giocata col coltello tra i denti, come se fosse una finale».

Palla a due fissata alle ore 16 del 09/10/2022

La partita si terrà al PalaBarbuto di Napoli alle 16 del 09/10/2022. Per chi non potrà essere presente dal vivo, sarà possibile vedere la partita sulla piattaforma di streaming Eleven Sports.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: