venerdì 31 05 24
spot_img
HomeSportGINNASTICAGinnastica Salerno saluta la Serie A1 di artistica
spot_img

Ginnastica Salerno saluta la Serie A1 di artistica

spot_img
spot_img

Ad Ancona la terza e ultima giornata della Serie A1 e della Serie A2 di ginnastica artistica: la Ginnastica Salerno in gara soltanto con le sue atlete.

La Ginnastica Salerno retrocessa in A2

Ancona ha ospitato l’ultimo appuntamento della prima fase del campionato di ginnastica artistica, cui ha partecipato anche la Ginnastica Salerno.

Tuttavia, la società della presidente Julce si è presentata al PalaPrometeo Astra soltanto con la selezione femminile. Di conseguenza, la squadra maschile è retrocessa in A2 senza partecipare alla tappa marchigiana, classificandosi perciò ultima. Lasciano la massima serie anche Pro Patria Bustese e Roma 70.

In campo femminile, invece, il terzetto formato da Arianna Aurilio, Nunzia Dercenno ed Emma Gubbiotti ha occupato l’ottava casella della classifica con 142.150 punti. In bella evidenza il 13.600 ottenuto da Dercenno al volteggio: nessuna come lei.


Potrebbe interessarti anche:


6° posto finale per le ragazze

In virtù di questo risultato, la Ginnastica Salerno ha concluso la sua stagione al 6° posto con 290 punti. Ne servivano 6 in più per centrare la terza piazza – occupata dalla Ginnastica Lissonese – e strappare la qualificazione al triangolare che ha assegnato l’ultimo posto in A1.

spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.

Notizie popolari