giovedì 28 07 22
HomeCalcioYouth League: il salernitano Gaetano Pio Oristanio protagonista agli ottavi

Youth League: il salernitano Gaetano Pio Oristanio protagonista agli ottavi

Le competizioni europee calcistiche più prestigiose stanno vivendo le loro fasi conclusive, della stagione 2019-2020. Champions ed Europa League, infatti, dopo la sospensione primaverile causa COVID-19 conosceranno a breve i nomi dei team trionfatori. Stessa sorte in ambito giovanile per la Youth League, tornata in campo ieri. Nel pomeriggio, nella massima competizione europea internazionale per club, l’Inter negli ottavi di finale affrontava i francesi del Rennes. Tra i nerazzurri figura Gaetano Pio Oristanio, classe 2002 nato a Vallo della Lucania ed originario di Roccadaspide. Gaetano è il figlio dell’ex calciatore Rosario, con trascorsi sportivi anche ad Agropoli. 

Gaetano Pio Oristanio protagonista in Youth League

Oristanio, partito dalla panchina, viene inserito in campo dal tecnico Madonna al minuto 67, al posto del compagno di reparto Fonseca. La gara, bloccata sullo 0-0, vede proprio il ragazzo di origini salernitane protagonista nell’azione decisiva. Oristanio, al 78′, si destreggia bene sulla trequarti servendo Vezzoni bravo a trovare Casadei al centro dell’area per l’inzuccata vincente. Al 82′ il numero dieci nerazzurro percorre, circa, 60 metri palla al piede sfiorando una rete da antologia. Il pallonetto disegnato dai 20 metri si perde, però, di poco alto sulla traversa. Lo stesso interista, nel finale, sfiora la rete del 2-0: Damergy, estremo difensore transalpino, esce con i tempi giusti chiudendo lo specchio della porta ad Oristanio. L’Inter, calata nelle battute conclusive, supera gli ottavi di finale. I meneghini di Gaetano Oristanio affronteranno ai quarti di Youth League, ora, il Real Madrid.

L’esperienza Mondiale

Il talentuoso trequartista nerazzurro, trasferitosi a Milano a soli 13 anni, fu convocato per i Mondiali 2019 Under-17. La manifestazione, disputata tra ottobre e novembre, vide, infatti, l’Italia protagonista in Brasile. Gaetano Oristanio si era distinto nella parte iniziale della stagione, tanto da meritarsi la chiamata del selezionatore Carmine Nunziata. Nella rassegna Mondiale il classe 2002 si mise in mostra scendendo in campo svariate volte, oltre che per la rete siglata negli ottavi di finale contro l’Ecuador.

Christian Vitale
Christian Vitalehttps://www.salernosport24.com/author/christian/
Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di SalernoSport24 dal dicembre 2019
- Advertisment -

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: