domenica 19 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeFrontpageGabriele Cioffi in conferenza stampa: "In campo con la formazione migliore"

Gabriele Cioffi in conferenza stampa: “In campo con la formazione migliore”

In contemporanea alla conferenza di mister Nicola, arrivano anche quelle di Gabriele Cioffi, allenatore dell’Udinese. I friulani domani saranno di scena allo stadio “Arechi” per l’ultima gara del campionato di Serie A 2021-2022.

Gabriele Cioffi in conferenza stampa

Cioffi ha affrontato la Salernitana il 20 aprile scorso quando i granata stavano iniziando il loro percorso di risalita. Un gol di Simone Verdi sul filo del rasoio ‘regalò’ una sconfitta inaspettata ai bianconeri e oggi l’allenatore presenta la gara che aspetterà la sua gara. Il comunicato arriva direttamente dalla casa web dell’Udinese.

Mister, ultimo impegno di campionato contro una Salernitana che si gioca la salvezza in uno stadio gremito è una partita di quelle che danno tanta adrenalina ai ragazzi?

«Lo sport in generale è adrenalina. Indubbiamente sarà una cornice infuocata che alzerà il livello di adrenalina».

Che tipo di prestazione vuole vedere dai suoi e che obiettivo vi siete dati per quest’ultima gara?

«È stato un piacere vivere la settimana. I ragazzi sono attaccati con la testa, nonostante lo scivolone contro lo Spezia abbia lasciato amaro in bocca a tutti, abbiamo tenuto fede al proposito di andare in vacanza dopo il 23 maggio. L’obiettivo è di fare una prestazione solida e ambiziosa».

Contro la Salernitana, poche settimane fa, arrivò una beffa all’ultimo secondo si aspetta un tipo di partita simile con loro molto attenti in fase di contenimento o magari più votati all’attacco considerando anche la situazione ambientale?

«La partita dell’andata è il passato ma è un passato che ci ha insegnato e da cui vogliamo imparare. Domani ci aspettiamo più partite nella partita, il primo scenario che ci prospettiamo è quello di una Salernitana diretta che proverà a schiacciarci e a far gol subito ma noi terremo botta».

Non abbiamo visto all’allenamento Pussetto e Pablo Marì come stanno?

«Sono usciti molto acciaccati dall’ultima partita hanno saltato diversi allenamenti. Saranno sicuramente della partita, proveremo domani per valutare se lo saranno dal primo minuto o in corsa».

Ci sarà opportunità domani di dare più spazio ai giocatori che sin qui abbiamo visto un po’ meno ma che, nell’ultimo periodo, hanno già avuto modo di mettersi di più in evidenza dando segnali di crescita?

«Domani ci sarà in campo la formazione migliore per garantire il raggiungimento del nostro obiettivo: tornare da Salerno col massimo dei punti sapendo che troveremo di fronte un avversario che ha l’ultima chance e farà di tutto per vincere ma ci troverà pronti per onorare l’impegno».

- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: