venerdì 29 07 22
HomeSalernitanaFoggia-Salernitana: il portiere avversario

Foggia-Salernitana: il portiere avversario

Leali fa il suo debutto nei professionisti con la maglia del Brescia nella stagione 2010-2011. Esordisce in Serie A a 18 anni, il 15 maggio 2011 in Cesena-Brescia (1-0). La stagione successiva ottiene 16 presenze in Serie B, dividendosi con Michele Arcari il ruolo di portiere titolare del Brescia.

Foggia-Salernitana: il portiere avversario

Il 12 giugno 2012 viene acquistato dalla Juventus per 3,8 milioni di euro e firma un contratto quinquennale. Viene ceduto in prestito per la stagione 2012-2013 al Lanciano e partecipa al campionato di Serie B. Al termine della stagione 2012-2013, conclusa con la prima miracolosa salvezza in serie B del Lanciano, viene premiato come miglior portiere del campionato cadetto al Gran Galà Top 11 Serie B.

Il 30 luglio seguente viene ufficializzato il suo passaggio in Serie B allo Spezia, con la formula del prestito con diritto di riscatto della metà. Fa il suo esordio con la maglia bianca il 10 agosto seguente, in occasione della gara di Coppa Italia contro la Pro Patria, vinta ai tempi supplementari per 4 a 2. Una settimana più tardi, nel match vinto ai rigori dallo Spezia contro il Genoa, valido per il terzo turno eliminatorio di Coppa Italia, il giovane Leali si rende protagonista parando il tiro di rigore decisivo a Francesco Lodi e permettendo alla sua squadra di passare il turno. Fa il suo esordio in campionato con la maglia aquilotta il 24 agosto, partendo titolare nel match casalingo contro il Cittadella, valevole per la prima giornata di campionato e conclusosi con il punteggio di 0 a 0.

Disputa la stagione 2014-2015 in prestito al Cesena, in Serie A. Conclude il suo primo anno nella massima serie con 28 presenze. La stagione si chiude infine con la retrocessione della squadra. Il 13 luglio 2015 viene ufficializzato il trasferimento a titolo temporaneo al Frosinone. La stagione si conclude con 33 presenze e la retrocessione in Serie B, la seconda consecutiva a livello personale.

Tornato a Torino, il 7 luglio 2016 viene girato in prestito all’Olympiakos dove il 15 settembre debutta nelle coppe europee giocando la prima partita del girone di Europa League contro gli svizzeri dello Young Boys (partita terminata 1-0 per i greci). Conclude l’annata con 27 presenze, di cui 10 in Europa League.

Nel luglio 2017 viene prestato allo Zulte Waregem, squadra del campionato belga e partecipante all’Europa League.

Il 27 gennaio 2018 passa in prestito con obbligo di riscatto al Perugia, firmando fino al 2021 con il club umbro. Con il Perugia ha chiuso giocando il girone di ritorno dello scorso campionato, ma non ha trovato spazio nel campionato in corso, tanto che a Gennaio 2019 si è trasferito in prestito al Foggia, dove ha disputato 13 partite subendo 13 goal.

L’ultimo goal, quello subito ieri a Cremona, è stata una vera papera che ha reso vana la sua prestazione da 8 sino a quel momento, avendo regalato la vittoria ai grigiorossi.

- Advertisment -

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: