giovedì 25 07 24
spot_img
HomeSalernitanaFocus: Mazzarani, da oggetto misterioso a valida pedina.
spot_img

Focus: Mazzarani, da oggetto misterioso a valida pedina.

spot_img
spot_img

Partito indietro nelle gerarchie il trequartista romano sta guadagnando minuti e fiducia, sia di Colantuono sia dei tifosi!

Andrea Mazzarani, 29 anni compiuti pochi giorni fa, sta man mano diventando importante nello scacchiere di Colantuono.

Il trequartista, arrivato in estate dopo un biennio al Catania in Serie C, per via di alcuni problemi ed un ritardo di condizione ha esordito solo a fine Settembre contro l’Ascoli.

I gettoni in maglia granata sono solo 4 ma, quando chiamato in causa, ha saputo dare quantità e qualità alla Salernitana; poche ma buone le gare, infatti ha già messo a referto 2 assist (a Di Tacchio e Bocalon contro Ascoli e Spezia) ed un gol, importantissimo, nella vittoria interna col Perugia.

Grazie a queste sue belle partite, ad un atteggiamento deciso e ad un curriculum più che positivo per la Serie B (35 i gol segnati in serie cadetta), anche i tifosi si sono innamorati di lui; dovrà solamente trovare più continuità e la giusta stabilità fisica per poter, definitivamente, consacrarsi e far fare il salto di qualità alla squadra tutta.

Con un contratto in scadenza a Giugno 2020 e, quindi, con un po’ di tempo per farsi notare, non è da precludere per lui un prolungamento.

Da oggetto misterioso a protagonista il passo potrebbe essere ancora più breve, Mazzarani ed i tifosi granata se lo augurano!

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
spot_img

Notizie popolari