domenica 26 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeSalernitanaFOCUS - Sei gol in tre partite. Problema difesa per Bollini?

FOCUS – Sei gol in tre partite. Problema difesa per Bollini?

Focus dedicato alla difesa alle porte di Pro Vercelli-Salernitana. Quattro gare e sei gol subiti, un po’ troppi per una difesa che recita nomi importanti sulla linea difensiva. Pucino, Perico, Tuia, Bernardini e Vitale i più impiegati finora hanno espresso un calcio non all’altezza delle loro qualità sul piano della copertura, non ce ne vogliano ma ciò rappresenta un fatto, nudo e crudo. Se alla prima giornata, dopo Venezia-Salernitana, Alessandro Tuia parlava di un buon affiatamento di reparto e di una semplicità di lettura della gara con i lagurani, c’è da chiedersi allora dove sia nato l’intoppo dalla 2ª giornata in poi. Possibile che questa squadra, alla prima pressione prenda gol in modo così semplice? Dalla Ternana al Pescara i granata hanno quindi subito sei reti, non poche se l’obiettivo stagionale è la salvezza, e il carattere, il bicchiere mezzo pieno di Bollini, può andar bene fino ad un certo punto se dietro ci si distrae così facilmente, il secondo gol del Pescara ne è l’emblema. Anche sulla prima rete degli ospiti biancazzurri, dove si vede Capone asfaltare Perico come se nulla fosse, le coronarie rischiano di saltare: possibile che la tenuta atletica sia così scarsa? Oppure l’ex Cagliari, e sarebbe davvero peggio data l’esperienza di un calciatore con lunghi trascorsi in serie A, non aveva ritenuto pericolosa l’incursione di Capone in quel punto. Automatismi, di questo parla il patron Lotito, e ci sentiamo di darli ragione. Una squadra ha bisogno di giocare con un’identità tattica, e trasformarsi, magari anche adattarsi all’avversario, ma partendo da uno schema, uno soltanto. E in quello schema trovare automatismi che conosca a memoria, nel quale ogni calciatore della rosa sappia quale sia la sua posizione in campo in ogni circostanza del match. Martedì si va a Vercelli, si gioca contro gli amici Fusco e Grassadonia, staff tecnico del club piemontese; Bocalon&Co. chiederanno strada, ma la linea difensiva dovrà dare una chiara risposta e ne avrà l’occasione, contro una squadra che finora segnato appena un gol in campionato.

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: