domenica 03 03 24
spot_img
HomeSalernitanaFocus gol: le marcature della Salernitana da palla ferma
spot_img

Focus gol: le marcature della Salernitana da palla ferma

spot_imgspot_img

Calci da fermo utili e ben giocati dalla Salernitana, molti i gol da palla inattiva!

14 reti segnate nelle prime 12 gare di campionato, non tantissime ma utili, almeno per ora, a classificare la Salernitana al terzo posto.

Di queste 14 reti ben 6 sono state segnate sfruttando i calci da fermo; Di Tacchio, contro Padova ed Ascoli, ha approfittato di un corner e di una punizione per segnare le sue 2 prime reti in granata.

Nel 3-1 col Livorno, Pucino, ha invece marcato il gol del momentaneo 2-0 direttamente da calcio di punizione.

Il capocannoniere di questa speciale classifica è, neanche a dirlo, Riccardo Bocalon che ha segnato 3 gol su 5 proprio sfruttando le azioni da corner.

La punta scuola Inter, da vero e proprio rapace dell’area di rigore, ha segnato i 2 gol al Livorno e quello al Crotone in seguito a due corner.

Che sia la fortuna o un’accurata scelta tattica lo scopriremo col tempo, però 6 gol su 14, senza sfruttare ancora i centimetri di Djuric, sono un’ottima percentuale per i calci da fermo!

 

 

spot_img
spot_img
spot_img
Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Focus gol: le marcature della Salernitana da palla ferma

spot_imgspot_img

Calci da fermo utili e ben giocati dalla Salernitana, molti i gol da palla inattiva!

14 reti segnate nelle prime 12 gare di campionato, non tantissime ma utili, almeno per ora, a classificare la Salernitana al terzo posto.

Di queste 14 reti ben 6 sono state segnate sfruttando i calci da fermo; Di Tacchio, contro Padova ed Ascoli, ha approfittato di un corner e di una punizione per segnare le sue 2 prime reti in granata.

Nel 3-1 col Livorno, Pucino, ha invece marcato il gol del momentaneo 2-0 direttamente da calcio di punizione.

Il capocannoniere di questa speciale classifica è, neanche a dirlo, Riccardo Bocalon che ha segnato 3 gol su 5 proprio sfruttando le azioni da corner.

La punta scuola Inter, da vero e proprio rapace dell’area di rigore, ha segnato i 2 gol al Livorno e quello al Crotone in seguito a due corner.

Che sia la fortuna o un’accurata scelta tattica lo scopriremo col tempo, però 6 gol su 14, senza sfruttare ancora i centimetri di Djuric, sono un’ottima percentuale per i calci da fermo!

 

 

spot_img
Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Focus gol: le marcature della Salernitana da palla ferma

spot_img

Calci da fermo utili e ben giocati dalla Salernitana, molti i gol da palla inattiva!

14 reti segnate nelle prime 12 gare di campionato, non tantissime ma utili, almeno per ora, a classificare la Salernitana al terzo posto.

Di queste 14 reti ben 6 sono state segnate sfruttando i calci da fermo; Di Tacchio, contro Padova ed Ascoli, ha approfittato di un corner e di una punizione per segnare le sue 2 prime reti in granata.

Nel 3-1 col Livorno, Pucino, ha invece marcato il gol del momentaneo 2-0 direttamente da calcio di punizione.

Il capocannoniere di questa speciale classifica è, neanche a dirlo, Riccardo Bocalon che ha segnato 3 gol su 5 proprio sfruttando le azioni da corner.

La punta scuola Inter, da vero e proprio rapace dell’area di rigore, ha segnato i 2 gol al Livorno e quello al Crotone in seguito a due corner.

Che sia la fortuna o un’accurata scelta tattica lo scopriremo col tempo, però 6 gol su 14, senza sfruttare ancora i centimetri di Djuric, sono un’ottima percentuale per i calci da fermo!

 

 

Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
spot_img

Notizie popolari