venerdì 31 05 24
spot_img
HomeSalernitana Bernardini, rinnovo a sorpresa
spot_img

[Focus] Bernardini, rinnovo a sorpresa

spot_img
spot_img

[Focus] Bernardini, rinnovo a sorpresa

Davvero singolare la vicenda che riguarda Alessandro Bernardini. Il difensore, ex Livorno, è stato ingaggiato dalla Salernitana nel novembre 2015, in un momento molto particolare della sua carriera. Il calciatore, infatti, era stato coinvolto in una vicenda di calcioscommesse dalle tinte molto oscure, ma, nonostante questo, la Salernitana decise di dargli fiducia. A suon di prestazioni importanti, Bernardini si è guadagnato un posto in pianta stabile nell’unidici iniziale e la fiducia della tifoseria granata; dimostrandosi un punto di riferimento anche nello spogliatoio.

Il rapporto tra il difensore e la società ha iniziato ad incrinarsi nel corso della stagione in corso, a causa di dissidi circa il rinnovo del contratto, in scadenza nel prossimo giugno. Conclusosi il mercato invernale senza sostanziali riavvicinamenti, Bernardini non è più apparso nella lista dei convocati, ad eccezione delle panchine con Bari e Cesena. Ufficialmente, a sentire i comunicati della società, l’assenza è giustificata da una serie di problemi fisici accusati dal difensore; tuttavia, è subito apparso evidente il reale motivo dell’allontanamento dal campo del difensore. Si è poi diffusa la voce di un accordo tra Bernardini e il Novara per la prossima stagione, sulla base di un contratto triennale. Negli ultimi giorni il colpo di scena: pare ormai concluso un accordo per la permanenza a Salerno dell’ex Livorno per altri due anni, con opzione anche per il terzo anno. Mezzaroma in qualche modo ha confermato, in attesa del comunicato ufficiale della società. La vicenda lascia un po’ interdetti, per la gestione e per il tempo a disposizione avuto in passato per trovare un’intesa; tuttavia, la società granata ci ha già abituato in passato a casi del genere.

spot_img
spot_img
spot_img
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.

Notizie popolari