sabato 24 02 24
spot_img
HomeSalernitanaFocus 2019/2020: quali giocatori resteranno a Salerno?
spot_img

Focus 2019/2020: quali giocatori resteranno a Salerno?

spot_imgspot_img

Un focus sulla rosa. Facendo affidamento al portale Transfermarkt.it abbiamo avuto modo di analizzare chi sarà presente, mercato permettendo, ai nastri di partenza della prossima stagione.

Focus: tra giocatori in prestito e contratti in scadenza la rosa granata perderà molte pedine, fondamentali o no?

La Salernitana, ad oggi, potrà contare su una rosa da ben 32 giocatori con 4 portieri, 9 difensori, 10 centrocampisti e 9 attaccanti.

Tra questi 32 rientrano i vari giocatori girati in prestito tra Serie C, D ed estero, mentre non rientrano i giocatori avuti in prestito e che torneranno alla casa madre. Casasola, Di Gennaro, Minala e i due Anderson faranno rientro alla Lazio, mentre Memolla e Vuletich potrebbero vedere il loro contratto non rinnovato e lasciare Salerno.

Tra i “biancocelesti” partenti figurano Casasola, Minala ed Andrè Anderson. Il primo tra i migliori della rosa, mentre gli altri due hanno inciso seppur a fasi alterne. Pochi rimpianti, per quello visto in campo, per i vari Djavan Anderson e il desaparecido Di Gennaro.

Chi resta?

Resteranno a Salerno tutti gli altri “protagonisti” di questa stagione appena passata che, nel bene e nel male, hanno lasciato il segno nella storia centenaria della Salernitana.

Le basi per migliorarsi ci sono, un vero Micai, Gigliotti, Pucino e Mantovani in difesa sono ben affiatati; Akpa-Akpro, quando in forma, può farsi valere, così come Odjer. L’esperienza di Rosina e Calaiò potrà essere utile anche fuori dal campo e la voglia di rivalsa di Djuric, se dovesse rimanere in granata, potrebbe dare una mano decisiva.

spot_img
spot_img
spot_img
Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Focus 2019/2020: quali giocatori resteranno a Salerno?

spot_imgspot_img

Un focus sulla rosa. Facendo affidamento al portale Transfermarkt.it abbiamo avuto modo di analizzare chi sarà presente, mercato permettendo, ai nastri di partenza della prossima stagione.

Focus: tra giocatori in prestito e contratti in scadenza la rosa granata perderà molte pedine, fondamentali o no?

La Salernitana, ad oggi, potrà contare su una rosa da ben 32 giocatori con 4 portieri, 9 difensori, 10 centrocampisti e 9 attaccanti.

Tra questi 32 rientrano i vari giocatori girati in prestito tra Serie C, D ed estero, mentre non rientrano i giocatori avuti in prestito e che torneranno alla casa madre. Casasola, Di Gennaro, Minala e i due Anderson faranno rientro alla Lazio, mentre Memolla e Vuletich potrebbero vedere il loro contratto non rinnovato e lasciare Salerno.

Tra i “biancocelesti” partenti figurano Casasola, Minala ed Andrè Anderson. Il primo tra i migliori della rosa, mentre gli altri due hanno inciso seppur a fasi alterne. Pochi rimpianti, per quello visto in campo, per i vari Djavan Anderson e il desaparecido Di Gennaro.

Chi resta?

Resteranno a Salerno tutti gli altri “protagonisti” di questa stagione appena passata che, nel bene e nel male, hanno lasciato il segno nella storia centenaria della Salernitana.

Le basi per migliorarsi ci sono, un vero Micai, Gigliotti, Pucino e Mantovani in difesa sono ben affiatati; Akpa-Akpro, quando in forma, può farsi valere, così come Odjer. L’esperienza di Rosina e Calaiò potrà essere utile anche fuori dal campo e la voglia di rivalsa di Djuric, se dovesse rimanere in granata, potrebbe dare una mano decisiva.

spot_img
Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Focus 2019/2020: quali giocatori resteranno a Salerno?

spot_img

Un focus sulla rosa. Facendo affidamento al portale Transfermarkt.it abbiamo avuto modo di analizzare chi sarà presente, mercato permettendo, ai nastri di partenza della prossima stagione.

Focus: tra giocatori in prestito e contratti in scadenza la rosa granata perderà molte pedine, fondamentali o no?

La Salernitana, ad oggi, potrà contare su una rosa da ben 32 giocatori con 4 portieri, 9 difensori, 10 centrocampisti e 9 attaccanti.

Tra questi 32 rientrano i vari giocatori girati in prestito tra Serie C, D ed estero, mentre non rientrano i giocatori avuti in prestito e che torneranno alla casa madre. Casasola, Di Gennaro, Minala e i due Anderson faranno rientro alla Lazio, mentre Memolla e Vuletich potrebbero vedere il loro contratto non rinnovato e lasciare Salerno.

Tra i “biancocelesti” partenti figurano Casasola, Minala ed Andrè Anderson. Il primo tra i migliori della rosa, mentre gli altri due hanno inciso seppur a fasi alterne. Pochi rimpianti, per quello visto in campo, per i vari Djavan Anderson e il desaparecido Di Gennaro.

Chi resta?

Resteranno a Salerno tutti gli altri “protagonisti” di questa stagione appena passata che, nel bene e nel male, hanno lasciato il segno nella storia centenaria della Salernitana.

Le basi per migliorarsi ci sono, un vero Micai, Gigliotti, Pucino e Mantovani in difesa sono ben affiatati; Akpa-Akpro, quando in forma, può farsi valere, così come Odjer. L’esperienza di Rosina e Calaiò potrà essere utile anche fuori dal campo e la voglia di rivalsa di Djuric, se dovesse rimanere in granata, potrebbe dare una mano decisiva.

Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
spot_img

Notizie popolari