domenica 03 03 24
spot_img
HomeSportFUTSALLa Feldi Eboli affronta il Barcellona, inizia il cammino nella “Fase Elite”...
spot_img

La Feldi Eboli affronta il Barcellona, inizia il cammino nella “Fase Elite” della Champions League

spot_imgspot_img

A Riga inizia la “Fase Elite” della Champions League della Feldi Eboli, le parole di mister Salvo Samperi e del capitano Carlos Dal Cin introducono questa settimana di grande futsal europeo.

Oggi inizia la “Fase Elite” della Champions League della  Feldi Eboli

Alle ore 15.00, contro i temibilissimi avversari spagnoli del Barcellona, la Feldi Eboli scenderà in campo per tentare di superare il girone A della seconda fase del massimo campionato europeo di calcio a 5.

Di obiettivo in obiettivo, gli uomini di Samperi continuano a sorprendere, e dopo il superamento a punteggio pieno del gruppo 8, si apprestano a vivere un’altra settimana di futsal europeo.

Ecco le parole del mister delle volpi, Salvo Samperi, alla vigilia:

«Penso sia il girone più difficile di questo Elite Round, abbiamo pescato avversari di assoluto livello e per noi ogni gara sarà come una finale. Ci siamo preparati per affrontare al meglio questa nuova campagna europea e, nonostante il valore indiscusso dei nostri avversari, sono sicuro che potremmo dire la nostra. Abbiamo voglia di fare bene e giocarci le nostre chances perché conosco la forza di questo gruppo e so che è capace di compiere grandi imprese. La prima sarà contro il Barcellona, una squadra che non ha bisogno di presentazioni e che affronteremo con grande rispetto ma con la voglia di ottenere un risultato positivo».

Essere arrivati fin qui significa non solo essere la miglior squadra italiana, ma contare qualcosa anche a livello europeo: non si arriva per caso ad essere tra le prime sedici del continente.

Anche il capitano della Feldi, Carlos Dal Cin, portiere di livello delle foxes si è espresso sul primo incontro in programma:

«Secondo me questo è un girone formato da 4 squadre che possono passare il turno, noi siamo qui per dire la nostra. Le sensazioni sono ottime, giocare una competizione del genere è sempre un’esperienza unica. Il gruppo è compatto e sta pensando già alla partita di domani, la rifinitura è andata bene. Ultimamente sono stato fuori, ho avuto acciacchi fisici ma ora sono al 100% e domani saremo al completo e proveremo a dire la nostra e fare la miglior prestazione possibile. Il Barcellona lo conosciamo tutti, non è a caso quattro volte campione d’Europa, dovremo curare i dettagli per non fare errori».

spot_img
spot_img
spot_img
Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

La Feldi Eboli affronta il Barcellona, inizia il cammino nella “Fase Elite” della Champions League

spot_imgspot_img

A Riga inizia la “Fase Elite” della Champions League della Feldi Eboli, le parole di mister Salvo Samperi e del capitano Carlos Dal Cin introducono questa settimana di grande futsal europeo.

Oggi inizia la “Fase Elite” della Champions League della  Feldi Eboli

Alle ore 15.00, contro i temibilissimi avversari spagnoli del Barcellona, la Feldi Eboli scenderà in campo per tentare di superare il girone A della seconda fase del massimo campionato europeo di calcio a 5.

Di obiettivo in obiettivo, gli uomini di Samperi continuano a sorprendere, e dopo il superamento a punteggio pieno del gruppo 8, si apprestano a vivere un’altra settimana di futsal europeo.

Ecco le parole del mister delle volpi, Salvo Samperi, alla vigilia:

«Penso sia il girone più difficile di questo Elite Round, abbiamo pescato avversari di assoluto livello e per noi ogni gara sarà come una finale. Ci siamo preparati per affrontare al meglio questa nuova campagna europea e, nonostante il valore indiscusso dei nostri avversari, sono sicuro che potremmo dire la nostra. Abbiamo voglia di fare bene e giocarci le nostre chances perché conosco la forza di questo gruppo e so che è capace di compiere grandi imprese. La prima sarà contro il Barcellona, una squadra che non ha bisogno di presentazioni e che affronteremo con grande rispetto ma con la voglia di ottenere un risultato positivo».

Essere arrivati fin qui significa non solo essere la miglior squadra italiana, ma contare qualcosa anche a livello europeo: non si arriva per caso ad essere tra le prime sedici del continente.

Anche il capitano della Feldi, Carlos Dal Cin, portiere di livello delle foxes si è espresso sul primo incontro in programma:

«Secondo me questo è un girone formato da 4 squadre che possono passare il turno, noi siamo qui per dire la nostra. Le sensazioni sono ottime, giocare una competizione del genere è sempre un’esperienza unica. Il gruppo è compatto e sta pensando già alla partita di domani, la rifinitura è andata bene. Ultimamente sono stato fuori, ho avuto acciacchi fisici ma ora sono al 100% e domani saremo al completo e proveremo a dire la nostra e fare la miglior prestazione possibile. Il Barcellona lo conosciamo tutti, non è a caso quattro volte campione d’Europa, dovremo curare i dettagli per non fare errori».

spot_img
Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

La Feldi Eboli affronta il Barcellona, inizia il cammino nella “Fase Elite” della Champions League

spot_img

A Riga inizia la “Fase Elite” della Champions League della Feldi Eboli, le parole di mister Salvo Samperi e del capitano Carlos Dal Cin introducono questa settimana di grande futsal europeo.

Oggi inizia la “Fase Elite” della Champions League della  Feldi Eboli

Alle ore 15.00, contro i temibilissimi avversari spagnoli del Barcellona, la Feldi Eboli scenderà in campo per tentare di superare il girone A della seconda fase del massimo campionato europeo di calcio a 5.

Di obiettivo in obiettivo, gli uomini di Samperi continuano a sorprendere, e dopo il superamento a punteggio pieno del gruppo 8, si apprestano a vivere un’altra settimana di futsal europeo.

Ecco le parole del mister delle volpi, Salvo Samperi, alla vigilia:

«Penso sia il girone più difficile di questo Elite Round, abbiamo pescato avversari di assoluto livello e per noi ogni gara sarà come una finale. Ci siamo preparati per affrontare al meglio questa nuova campagna europea e, nonostante il valore indiscusso dei nostri avversari, sono sicuro che potremmo dire la nostra. Abbiamo voglia di fare bene e giocarci le nostre chances perché conosco la forza di questo gruppo e so che è capace di compiere grandi imprese. La prima sarà contro il Barcellona, una squadra che non ha bisogno di presentazioni e che affronteremo con grande rispetto ma con la voglia di ottenere un risultato positivo».

Essere arrivati fin qui significa non solo essere la miglior squadra italiana, ma contare qualcosa anche a livello europeo: non si arriva per caso ad essere tra le prime sedici del continente.

Anche il capitano della Feldi, Carlos Dal Cin, portiere di livello delle foxes si è espresso sul primo incontro in programma:

«Secondo me questo è un girone formato da 4 squadre che possono passare il turno, noi siamo qui per dire la nostra. Le sensazioni sono ottime, giocare una competizione del genere è sempre un’esperienza unica. Il gruppo è compatto e sta pensando già alla partita di domani, la rifinitura è andata bene. Ultimamente sono stato fuori, ho avuto acciacchi fisici ma ora sono al 100% e domani saremo al completo e proveremo a dire la nostra e fare la miglior prestazione possibile. Il Barcellona lo conosciamo tutti, non è a caso quattro volte campione d’Europa, dovremo curare i dettagli per non fare errori».

Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
spot_img

Notizie popolari