venerdì 19 07 24
spot_img
HomeCalcioBuon punto col Faiano, ma il Buccino manca di poco il colpo...
spot_img

Buon punto col Faiano, ma il Buccino manca di poco il colpo da tre

spot_img
spot_img

Emozionante gara allo stadio “Nuova Primavera” di Bellizzi, teatro delle partite dell’US Faiano 1965, contrapposto al Buccino. La partita, valida per la 17ª giornata del campionato di Eccellenza 2021-2022, è finita 2-2.

Faiano-Buccino, pari e patta

Gara maschia, dura, con tanti ribaltamenti di fronte e giocata a viso aperto dalle due squadre. Questa la sintesi del match che si è disputato allo stadio “Nuova Primavera” di Bellizzi tra i biancoverdi del Faiano e i galletti volceiani. Alla fine il pari è il risultato più giusto, con la squadra di casa che si vista sfilare l’intera posta in palio ad una manciata di minuti dal termine mentre era in vantaggio.

Primo tempo

Iniziano subito forte gli ospiti che al 7′ prendono le misure della porta avversaria sfiorando la rete con Senatore. E tutto il primo tempo sarà un monologo del Buccino che si fa più volte pericoloso dalle parti della porta difesa da Marco Senatore, senza però inquadrare quasi mai lo specchio della porta. Così il gol del vantaggio arriva da un’azione da fermo, in modo rocambolesco: punizione a spiovere in area dalla destra calciata da Troiano, che arriva sul secondo palo, tocca Pepe, palla sul palo, e sulla linea c’è pronto Pelosi che ribatte a rete.

Secondo tempo

Nella seconda parte della gara crescono i biancoverdi, autori di una gran prova sette giorni prima con il San Marzano. Prima si fa vedere Pellegrino con un’azione personale, poi è Consiglio ad insaccare di testa da zione di calcio d’angolo, siamo al 67′. A questo punto è un altra gara, appena due minuti dopo Ascione centra il palo. Il gol è nell’aria e puntuale arriva un minuto dopo con Coiro. Chi potrebbe però pensare ad un Buccino sulle gambe, sbaglia. I calciatori di Serrapica riprendono a macinare gioco. Vanno vicini al gol Senatore, Corsaro e Massaro, con salvataggi sulla linea e tiri a botta sicura, ma da e dai, il gol arriva: cross basso al bacio di Maltempo per Troiano che trova deviazione vincente e batte un ottimo Marco Senatore.

Sul più bello però ci pensa Nembot a complicare il pomeriggio dei rossoneri con un fallo di reazione, il signor Riglia caccia il secondo giallo per il centrocampista che va anzitempo sotto le docce. Nonostante l’inferiorità numerica, è ancora il Buccino ad andare vicino al gol, all’86’, con Corsaro che di testa, sbaglia l’inzuccata, palla alta.Dopo quattro minuti di recupero il sig. Riglia fischia la fine delle ostilità.

Tabellino del match

US Faiano 1965: M. Senatore; Consiglio, Delle Serre, Pepe, Girardi, Battimelli, Coiro, Erra, Pellegrino, Ascione, Irpino. A disp.: Barone, Farina, Marrazzo, Plaitano, Russomando, Mazza, Maisto, De Maio, Ruggiero. All.: Nastri

Buccino Volcei: Pergamena; Maltempo, Grande, Cisse, Ghione, Ietto, C. Senatore, Nembot, Pelosi, Troiano, Sebbouh. A disp.: Karvelis, Donnantuoni, Sosa, Bove, Lammardo, Cozzolino, Massaro, Corsaro, Gibba. All.: G. Serrapica

Marcatori: 32′ Pelosi, 67′ Consiglio, 70′ Coiro, 79′ Troiano
Ammoniti: 25′ Ietto, 26′ Irpino, 43′ Nembot, 73′ Delle Serre, 78′ Pepe, 84′ Ghione
Espulsi: 81′ Nembot

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari