sabato 25 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeCalcioEx granata, Guido Di Deo ricomincia dalla sua città natale

Ex granata, Guido Di Deo ricomincia dalla sua città natale

La F.C.D Battipagliese 1929 comunica di aver acquistato il centrocampista centrale Guido Di Deo classe 1981. Il calciatore di Battipaglia, nostro ospite nella prima edizione del Gran Galà del calcio dilettantistico salernitano, è cresciuto calcisticamente nella Spes ed ha raggiunto, nella tarda mattinata di oggi, l’accordo con il Presidente Mario Palmentieri e il Direttore Generale Vincenzo Musto. La carriera di Di Deo parla da sola. Infatti vanta numerose presenze nei Campionati di serie B, C1 e D. La sua carriera da professionista inizia nella stagione 1999/2000 in quel di Campobasso in serie D. Nelle due stagioni successive, e precisamente 2000-2001 e 2001-2002, approda alla Salernitana in serie B, con totale di 9 presenze. Dalla stagione 2002-2003 alla stagione 2003-2004, arriva in C1 alla Fermana ottiene, nella prima stagione, 27 presenze e realizza 3 reti. Invece bella seconda stagione ottiene 32 presenze e realizza 12 reti. Viene ingaggiato dal Frosinone, che disputa il campionato di C1 nella stagione 2004-2005, con 18 presenze e realizza 5 reti. A Gennaio 2005 approda alla Ternana in serie B, dove ottiene 16 presenze e realizza 2 reti. La sua permanenza alla Ternana si ripete anche nella stagione 2005/2006, in serie B, con 22 presenze e 2 reti, e nella stagione 2006/2007, in C1, con 16 presenze. A gennaio 2007 e fino al termine del Campionato di serie B ritorna al Frosinone, con 14 presenze e 1 gol realizzato. Nella stagione 2004/2008 approda alla corte della Salernitana nel campionato di serie C1, dove ottiene 17 presene e realizza 2 reti. Nelle stagioni 2008/2009 e 2009/2010 ritorna alla Ternana in C1, con 31 presenze e 3 reti nella prima stagione e 20 presene e 1 gol nella seconda stagione. Approda al Taranto in serie C1 nelle stagioni 2010/2011 e 2011/2012. Nella prima stagione ottiene 25 presenze e 3 reti, e nella seconda stagione ottiene 26 presenze e 6 gol. Nella stagione 2012/2013 ritorna di nuovo alla Ternana, che disputa il campionato di serie B, con 21 presenze. Nel 2013/2014 arriva al Benevento in C1, con 24 presenze e 3 reti realizzate. Nelle ultime tra stagioni ritorna in serie D. Nella stagione 2014/2015 al Rimini dove ottiene 20 presenze e realizzata 4 reti. Dalla stagione 2015/2016 alla stagione 2016/2017 viene ingaggiato dalla Cavese, dove nella prima stagione ottiene 31 presenze e realizza 3 gol, mentre nella seconda stagione ottiene 23 presenze e realizza 3 gol. Questa è la ciliegina sulla torta di una campagna acquisti eccezionale da parte di patron Palmentieri e del Direttore Generale Vincenzo Musto, anche in virtù della sua splendida carriera calcistica.

- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: