martedì 28 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeSalernitanaESCLUSIVA J. Silva: "Non ho dimostrato il mio valore. Bari partita difficile"

ESCLUSIVA J. Silva: “Non ho dimostrato il mio valore. Bari partita difficile”

João Pedro Pereira Silva, più noto semplicemente come João Silva, è rimasto a Salerno appena un anno, senza avere la possibilità di scendere regolarmente in campo per esprimere il suo potenziale, chiuso com’era in avanti da Massimo Coda, lasciando la maglia granata sul gong del mercato. Una presenza in serie A con con la maglia del Palermo (Palermo-Napoli 3-3, 29/09/2014, ndr), poi altre sessantanove in B divise tra Bari, Avellino e Salernitana. Questo il suo bottino italiano. Oggi l’attaccante gioca nella Primeira Liga, la serie A portoghese. Noi di SalernoSport24 lo abbiamo contattato per dirci la sua sui granata e sul prossimo avversario che scenderà all’Arechi, il Bari.

Ciao João. Come stai?

“Ciao, sto bene, tranquilo! Grazie”

Come sta andando la tua nuova avventura?

“Molto bene, sto giocando con regolarità nella Primeira Liga, la serie A del Portogallo, ed è quello che cercava”.

Ti aspettavi la Salernitana in questa posizione di classifica?

“In serie B solitamente se fai 3/4 vittorie di fila e ti trovi subito là s! Quest’anno è un campionato ancor più competitivo. Quindi la Salernitana, con i valori importanti che ha in rosa, penso che possa fare bene. Ora sta facendo bene, sta facendo un cammino regolare”.

Sabato gara importante per i granata, arriva il Bari di Improta; fuori casa i galletti hanno conquistato un solo punto in cinque partite.

“Partita sempre difficile. Il Bari ha una rosa con tanta qualità, sicuramente sarà una gara tosta per entrambe le squadre. La Salernitana ha il ‘piccolo’ vantaggio di giocare davanti ai suoi tifosi, però, in campo vincerà quella che sbaglierà di meno”.

Sei andato via a malincuore. Ti manca più l’Italia o Salerno?

“Sono andato via tranquilo, però consapevole che non ho avuto e non mi hanno dato regolarità per dimostrare il mio valore”.

Pensi che un giorno tornerai in Italia?

“Non se sa mai! Adesso me preoccupo di fare bene qua qui al Feirense“. 

Sabato per chi farai il tifo?

“Tifo per una grande partita di calcio tra due grandi piazze che ho nelle quali ho giocato e per le quali nutro grande rispetto”.

Vieni a vedere il nostro canale Youtube, troverai tanti altri selfiesaluto

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: