giovedì 13 06 24
spot_img
HomeSportCICLISMOGrave incidente per Elisa Balsamo alla Vuelta a Burgos
spot_img

Grave incidente per Elisa Balsamo alla Vuelta a Burgos

spot_img
spot_img

Gli appassionati di ciclismo in ansia per la rovinosa caduta di Elisa Balsamo nel finale della prima tappa della Vuelta a Burgos. La 25enne di origini cilentane ricoverata in ospedale.

Le condizioni di Elisa Balsamo dopo la caduta in Spagna

La cattiva sorte si abbatte ancora su Elisa Balsamo: la ciclista della Lidl-Trek è finita in ospedale dopo il bruttissimo schianto contro le transenne nei metri finali della prima tappa della Vuelta a Burgos (Villagonzalo Pedernales-Burgos, 115 km).

In cerca della posizione migliore per disputare la volata, Balsamo è entrata in collisione con la connazionale Sofia Bertizzolo (UAE), tradita a sua volta da una sbandata che le ha fatto perdere il controllo della bici, costringendola a scartare verso sinistra. Bertizzolo ha trascinato con sé la campionessa del mondo di Leuven 2021, che ha sfondato le transenne ed è finita a terra.


Potrebbe interessarti anche:


Soccorsa immediatamente da un’ambulanza, Balsamo non ha mai perso conoscenza ed è stata confortata dalle sue compagne di squadra. Dopo quasi due ore dalla caduta, il primo comunicato ufficiale della Lidl-Trek: una commozione cerebrale, la frattura del secondo metacarpo e un’altra frattura all’osso nasale. Un bollettino tutto sommato confortante, vista l’entità dell’incidente.

Inutile azzardare ipotesi sul rientro all’attività agonistica: mai come questa volta, la salute viene prima di tutto.

Il precedente alla LondonRide Classique

Per la seconda volta in un anno, Balsamo paga un conto pesantissimo alla sfortuna: nel maggio 2023, infatti, la sprinter e pistard della Nazionale fu vittima di un altro, brutto incidente nella prima tappa della LondonRide Classique, che le costò la frattura della mandibola destra e sinistra e dello scafoide sinistro. Quell’incidente compromise tutta la preparazione in vista dei Mondiali agostani di Glasgow, facendole perdere anche il Giro donne.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.
spot_img

Notizie popolari