domenica 05 02 23
HomeSportElisa Agosti bronzo ai Campionati Assoluti 2020 di ginnastica

Elisa Agosti bronzo ai Campionati Assoluti 2020 di ginnastica

- Advertisment -spot_img

Elisa Agosti, della Ginnastica Salerno, sul podio ai Campionati Italianai Assoluti 2020.  La giovanissima atleta del Team Ginnastica Salerno raggiunge un bellissimo traguardo nella categoria individuali.

Ginnastica Salerno, Elisa Agosti sul podio

Sono in svolgimento, al Palavesuvio di Napoli, i Campionati Assoluti di Artistica, maschile e femminile. L’evento d’interesse nazionale è inserito all’interno dell’Autunno napoletano della Ginnastica, un cartellone di quattro grandi manifestazioni ginniche realizzate in collaborazione con il Comune partenopeo.

La gara, organizzata dalla società Campania 2000 e dal Comitato regionale FGI, entrambe presiedute dal dirigente federale Aldo Castaldo, si disputa a porte chiuse, nel rispetto dei protocolli sanitari anti-COVID-19. L’incontro più atteso della stagione federale, a livello individuale, vede la partecipazione dei migliori ginnasti in lizza per i Tricolori 2020. Sabato 7 novembre l’all-around donne e il concorso generale uomini.

Proprio nella specialità donne, si è svolta la finale Nazionale J1 Gold Gaf, che ha visto salire sul terzo gradino del podio la nostra Elisa Agosti, seguita al quarto posto dalla compagna Chiara Barzasi.

Nonostante qualche errore le ginnaste sono riuscite a portare a termine la gara con un grande risultato.

Ad accompagnarle in gara non poteva mancare la coach Gallina e la compagna Giulia Sala che per un piccolo risentimento alla schiena non ha potuto prendere parte alla competizione. Ma non è finita qui, si disputeranno oggi le finali di specialità. Ma ci sarà, per gli uomini, Salvatore Maresca detto Thor in finalissima agli anelli.

Il programma di oggi

Il quattro volte campione assoluto, il bustese Ludovico Edalli, vincitore delle ultime due edizioni consecutive, oltre a quelle del 2013 e 2015, e già qualificato per i Giochi Olimpici di Tokyo, se la dovrà vedere con una lunga serie di pretendenti. Primo fra tutti l’oro del 2017, il romano Galli, con Mozzato, Sarrugerio, Russo, Patron e De Vecchis pronti ad inserirsi per un posto sul podio. Ma l’aviere dell’Aeronautica Militare dovrà fare attenzione anche alle nuove leve, i giovanissimi Lorenzo Casali e Ivan Brunello.

Lo stesso vale per la reginetta dell’edizione di Meda 2019, Asia D’Amato iridata, in Germania. Malgrado l’assenza di Elisa Iorio e Desirée Carofiglio, dovrà difendersi dall’assalto della sorella gemella Alice, della Villa e della Maggio, tutte del gruppo sportivo delle Fiamme Oro.

Mancherà la Ferrari

Non ci sarà, invece, Vanessa Ferrari, al suo atteso e, per certi versi, clamoroso rientro sui quattro attrezzi, alla vigilia del suo trentesimo compleanno.

Dopo la decisione della Federazione Ginnastica d’Italia, di non prendere parte, per motivi di sicurezza, né alla rassegna continentale di Kiev né a quella in Turchia, la Ferrari ha annunciato il suo forfait agli Assoluti campani. Ciò per non rischiare ricadute dopo i tanti infortuni.


Potrebbe interessarti anche:

Tony Granato
Tony Granato
Anni giovanili in radio. Poi tanti anni (e tante notti) ad organizzare serate nei locali. Ora l'esperienza con SalernoSport24
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari