mercoledì 28 02 24
spot_img
HomeCalcioEccellenza girone B: la Sarnese tiene a distanza il Castel San Giorgio
spot_img

Eccellenza girone B: la Sarnese tiene a distanza il Castel San Giorgio

spot_imgspot_img

È cominciato il girone di ritorno del girone B dell’Eccellenza campana. Nel turno dell’Epifania, i risultati hanno sorriso a gran parte delle formazioni salernitane coinvolte.

Eccellenza girone B: pari prezioso per la Sarnese

La ventesima giornata del girone B di Eccellenza si apre con il botto: scontro tra le prime due della classe, Sarnese e Rossoblù Castel San Giorgio.


Ti potrebbero interessare anche:


Allo “Squitieri” di Sarno, i granata impattano per 2-2 contro i rossoblù e consolidano la prima posizione in classifica rimanendo a +7 e mantenendo il vantaggio negli scontri diretti. Partenza a razzo degli uomini di mister Fiume, i quali si erano ritrovati in vantaggio di due gol con Sabatino e Di Giacomo, salvo poi farsi rimontare dalla doppietta di Johnson Yeboah.

Per quanto concerne la zona playoff, vittorie chiave per Agropoli, Giffoni Sei Casali e Costa d’Amalfi. I Delfini sbancano Baronissi schiantando per 3-0 il Salernum grazie ai gol di A. Sannia, Corado e Terriuolo, ottenendo l’undicesimo risultato utile consecutivo. Per gli Orange anche la beffa del rigore sbagliato da Letizia. I Grifoni, invece, hanno regolato la pratica Apice con un secco 2-0 targato De Mattia e Cirelli. Infine, vittoria sudatissima per i costieri per 2-1 sul campo della Pro Sangiorgese: Petrosino e Aiana i match-winner dopo il momentaneo pari di Aversano.

A farne le spese in classifica, però, è il Buccino Volcei, fermato sull’1-1 in casa dalla Calpazio dell’eterno Santosuosso. Cilentani in vantaggio con Spagnuolo nel primo tempo, salvo poi essere raggiunti da Pelosi nella ripresa. Volceiani che scivolano dal terzo al settimo posto, superati anche dalla Scafatese per via della classifica avulsa nonostante il decimo risultato utile consecutivo. I Canarini, infatti, hanno battuto 2-0 fuori casa l’Audax Cervinara grazie ai gol di Tedesco e Arciello, portandosi a -1 dai playoff e a pari punti con il Buccino Volcei.

Per quanto riguarda la corsa salvezza, vittoria preziosissima per il Sapri in casa contro la Virtus Avellino per 2-1: la doppietta di Guti ribalta l’iniziale vantaggio irpino di De Stefano e fa respirare gli Spigolatori. Male, invece, il Faiano, sempre più ultimo dopo la sconfitta per 2-0 in casa contro il Santa Maria la Carità. A segno Gala e Reda per i sammaritani. Chiude la rassegna il colpaccio esterno del Città di Solofra per 2-0 sul campo del Sant’Antonio Abate.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Eccellenza girone B: la Sarnese tiene a distanza il Castel San Giorgio

spot_imgspot_img

È cominciato il girone di ritorno del girone B dell’Eccellenza campana. Nel turno dell’Epifania, i risultati hanno sorriso a gran parte delle formazioni salernitane coinvolte.

Eccellenza girone B: pari prezioso per la Sarnese

La ventesima giornata del girone B di Eccellenza si apre con il botto: scontro tra le prime due della classe, Sarnese e Rossoblù Castel San Giorgio.


Ti potrebbero interessare anche:


Allo “Squitieri” di Sarno, i granata impattano per 2-2 contro i rossoblù e consolidano la prima posizione in classifica rimanendo a +7 e mantenendo il vantaggio negli scontri diretti. Partenza a razzo degli uomini di mister Fiume, i quali si erano ritrovati in vantaggio di due gol con Sabatino e Di Giacomo, salvo poi farsi rimontare dalla doppietta di Johnson Yeboah.

Per quanto concerne la zona playoff, vittorie chiave per Agropoli, Giffoni Sei Casali e Costa d’Amalfi. I Delfini sbancano Baronissi schiantando per 3-0 il Salernum grazie ai gol di A. Sannia, Corado e Terriuolo, ottenendo l’undicesimo risultato utile consecutivo. Per gli Orange anche la beffa del rigore sbagliato da Letizia. I Grifoni, invece, hanno regolato la pratica Apice con un secco 2-0 targato De Mattia e Cirelli. Infine, vittoria sudatissima per i costieri per 2-1 sul campo della Pro Sangiorgese: Petrosino e Aiana i match-winner dopo il momentaneo pari di Aversano.

A farne le spese in classifica, però, è il Buccino Volcei, fermato sull’1-1 in casa dalla Calpazio dell’eterno Santosuosso. Cilentani in vantaggio con Spagnuolo nel primo tempo, salvo poi essere raggiunti da Pelosi nella ripresa. Volceiani che scivolano dal terzo al settimo posto, superati anche dalla Scafatese per via della classifica avulsa nonostante il decimo risultato utile consecutivo. I Canarini, infatti, hanno battuto 2-0 fuori casa l’Audax Cervinara grazie ai gol di Tedesco e Arciello, portandosi a -1 dai playoff e a pari punti con il Buccino Volcei.

Per quanto riguarda la corsa salvezza, vittoria preziosissima per il Sapri in casa contro la Virtus Avellino per 2-1: la doppietta di Guti ribalta l’iniziale vantaggio irpino di De Stefano e fa respirare gli Spigolatori. Male, invece, il Faiano, sempre più ultimo dopo la sconfitta per 2-0 in casa contro il Santa Maria la Carità. A segno Gala e Reda per i sammaritani. Chiude la rassegna il colpaccio esterno del Città di Solofra per 2-0 sul campo del Sant’Antonio Abate.

spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Eccellenza girone B: la Sarnese tiene a distanza il Castel San Giorgio

spot_img

È cominciato il girone di ritorno del girone B dell’Eccellenza campana. Nel turno dell’Epifania, i risultati hanno sorriso a gran parte delle formazioni salernitane coinvolte.

Eccellenza girone B: pari prezioso per la Sarnese

La ventesima giornata del girone B di Eccellenza si apre con il botto: scontro tra le prime due della classe, Sarnese e Rossoblù Castel San Giorgio.


Ti potrebbero interessare anche:


Allo “Squitieri” di Sarno, i granata impattano per 2-2 contro i rossoblù e consolidano la prima posizione in classifica rimanendo a +7 e mantenendo il vantaggio negli scontri diretti. Partenza a razzo degli uomini di mister Fiume, i quali si erano ritrovati in vantaggio di due gol con Sabatino e Di Giacomo, salvo poi farsi rimontare dalla doppietta di Johnson Yeboah.

Per quanto concerne la zona playoff, vittorie chiave per Agropoli, Giffoni Sei Casali e Costa d’Amalfi. I Delfini sbancano Baronissi schiantando per 3-0 il Salernum grazie ai gol di A. Sannia, Corado e Terriuolo, ottenendo l’undicesimo risultato utile consecutivo. Per gli Orange anche la beffa del rigore sbagliato da Letizia. I Grifoni, invece, hanno regolato la pratica Apice con un secco 2-0 targato De Mattia e Cirelli. Infine, vittoria sudatissima per i costieri per 2-1 sul campo della Pro Sangiorgese: Petrosino e Aiana i match-winner dopo il momentaneo pari di Aversano.

A farne le spese in classifica, però, è il Buccino Volcei, fermato sull’1-1 in casa dalla Calpazio dell’eterno Santosuosso. Cilentani in vantaggio con Spagnuolo nel primo tempo, salvo poi essere raggiunti da Pelosi nella ripresa. Volceiani che scivolano dal terzo al settimo posto, superati anche dalla Scafatese per via della classifica avulsa nonostante il decimo risultato utile consecutivo. I Canarini, infatti, hanno battuto 2-0 fuori casa l’Audax Cervinara grazie ai gol di Tedesco e Arciello, portandosi a -1 dai playoff e a pari punti con il Buccino Volcei.

Per quanto riguarda la corsa salvezza, vittoria preziosissima per il Sapri in casa contro la Virtus Avellino per 2-1: la doppietta di Guti ribalta l’iniziale vantaggio irpino di De Stefano e fa respirare gli Spigolatori. Male, invece, il Faiano, sempre più ultimo dopo la sconfitta per 2-0 in casa contro il Santa Maria la Carità. A segno Gala e Reda per i sammaritani. Chiude la rassegna il colpaccio esterno del Città di Solofra per 2-0 sul campo del Sant’Antonio Abate.

spot_img

Notizie popolari