HomeCalciomercatoDylan Bronn alla Salernitana, il difensore verso la Campania

Dylan Bronn alla Salernitana, il difensore verso la Campania

- Advertisment -

Dylan Bronn rinforzerà il reparto arretrato della Salernitana per il campionato di Serie A 2022-2023. Il nazionale tunisino avrebbe firmato un biennale.

Dylan Bronn alla Salernitana

Dopo 24 anni i granata tornano a fare affari con il Metz. Curiosamente, proprio dal club transalpino, arriva l’ultimo acquisto della Salernitana che nel ’98 prelevò da I Grenats Rigobert Song. Negli ultimi giorni De Sanctis seguiva con interesse anche Boubakar Kouyaté dello stesso Metz. A darne notizia l’autorevole quotidiano francese L’Equipe. Nel 2000 transitò per il club transalpino anche Franck Ribéry.


Potrebbe interessarti anche


Francese, ma naturalizzato tunisino, Bronn arriva con un accordo biennale. Il costo dell’operazione è ancora da confermare, ma dovrebbe aggirarsi intorno ai 3/4 milioni di euro. Nella scorsa stagione ha totalizzato 30 presenze con il Metz, le quali non sono bastate a centrare la salvezza. Il difensore, 27enne, è anche l’attuale colonna della difesa tunisina, 35 presenze ed è compagno di squadra in Nazionale di Kechrida. Difensore di centrodestra, ha segnato in carriera venti reti.

Cresciuto nella squadra della sua città, il Cannes, il suo esordio tra i pro arriva nel 2014. Nel 2016 si trasferisce a titolo definito al Niort dove resta appena un anno prima di andare in Belgio, al Gent per un triennio. Torna in patria nel gennaio del 2020 per sposare la causa del Metz, in Ligue 1: vittoria all’esordio contro lo Strasburgo.

Le prossime mosse

Bronn è atteso in giornata a Salerno per le visite mediche, dopodiché si metterà a disposizione di mister Nicola che valuterà se avvalersi del francese già domenica contro la Roma. La difesa della Salernitana è fortemente incerottata e ha perso anche il centrocampista Bohinen per due mesi (chissà che non ci sia un affondo per Yazici, ruoli diversi ma servono geometria). Dopo l’arrivo di Vilhena, e quello di Bronn in giornata, ora si attende l’ufficialità di Candreva, che in mattinata sarà a Salerno, mentre resta ancora in piedi la trattativa per Diallo.

Exit mobile version