sabato 15 06 24
spot_img
HomeFrontpageIl DS del Verona Sogliano su Verdi: "Era destino"
spot_img

Il DS del Verona Sogliano su Verdi: “Era destino”

spot_img
spot_img

Ha fatto molto discutere il mancato passaggio di Simone Verdi dal Verona alla Salernitana. Il ricorso dei granata riguardante un ipotetico guasto del server della Lega Calcio non è stato accolto. Di conseguenza, il ritorno del fantasista ex Torino non si è concretizzato. Sul mancato trasferimento si è espresso anche il DS scaligero Sean Sogliano.

Caso Verdi, Sogliano: “Nel mercato le situazioni…”

Simone Verdi resta un giocatore del Verona. Nonostante il poco spazio concessogli da Cioffi prima e dal duo Bocchetti-Zaffaroni poi, l’ex Salernitana è chiamato a dare comunque il suo contributo alla causa veronese.


Ti potrebbero interessare anche:


Nella conferenza stampa post-calciomercato, il DS gialloblù Sean Sogliano si è espresso così sulla permanenza in Veneto e sul mancato ritorno alla Salernitana di Verdi:

«Nel mercato ci sono tante situazioni che nascono e finiscono in pochi giorni, o addirittura in poche ore. Avevamo affrontato il discorso con Verdi: non ha ancora lasciato il segno da noi, non per colpa sua, ma perché non ha caratteristiche adatte al modo in cui giochiamo. C’era la possibilità che si trasferisse, lui lo sapeva, ma non è andata in porto. Non abbiamo preclusioni nei confronti di nessuno: Simone è un nostro tesserato, indossa la nostra maglia. Vorrà dire che era scritto rimanesse qua, e magari ci farà fare qualche punto importante». 

Il rendimento attuale di Simone Verdi al Verona è stato di un gol in 10 presenze, di cui cinque dall’inizio.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari