giovedì 13 06 24
spot_img
HomeFrontpageDia e Tchaouna pezzi pregiati del mercato, i possibili incassi della Salernitana
spot_img

Dia e Tchaouna pezzi pregiati del mercato, i possibili incassi della Salernitana

spot_img
spot_img

A breve avrà inizio la sessione invernale del calciomercato. La Salernitana, complice una situazione economica esigente di incassi immediati, potrebbe attuare una vera e propria rivoluzione del suo organico.

Calciomercato, il prezzo di Dia e Tchaouna

Riscattato per poco meno di quindici milioni di euro dal Villareal meno di dodici mesi fa, Boulaye Dia dopo le complicazioni della stagione corrente ora vale sicuramente meno dell’investimento effettuato nella scorsa sessione estiva. Il rischio, visti i limiti caratteriali dimostrati dal senegalese, è quello che possano presentarsi al tavolo delle trattative pochissimi concorrenti. Questo scenario, contestualizzato all’obbligo di uscita immediato dell’attaccante, non aiuta la Salernitana in sede di mercato. Possibile, visto anche lo stucchevole braccio di ferro in atto tra l’attaccante e la società, che la Salernitana possa accontentarsi di una cifra minore rispetto all’esborso fatto in estate. La situazione resta alquanto complicata e le vie del mercato sono infinite: una cifra vicina ai dieci milioni potrebbe far vacillare e non poco la proprietà, che è e resta spalle al muro obbligata a cedere al più presto l’ex attaccante del Villareal.

Il prezzo di Tchaouna

L’attaccante scuola Rennes, complice una stagione positiva e un atteggiamento sempre volenteroso, ha attratto intorno a sé l’interesse di diversi club italiani ma anche esteri. La sua valutazione, che a giugno scorso era di poco inferiore ai due milioni di euro, nella testa della società è quantomeno quadruplicata. Il talento francesce, prelevato a costo zero con percentuale sulla futura rivendita da versare al Rennes, potrebbe rivelarsi il reale pezzo pregiato del mercato in uscita. La Lazio, già da settimane, l’ha adocchiato e potrebbe presto presentare un’offerta ufficiale: in questo caso, a differenza di Dia, la Salernitana può permettersi di temporeggiare e aspettare offerte maggiormente vantaggiose.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Giuseppe Mautone
Giuseppe Mautone
“Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.”
spot_img

Notizie popolari