sabato 19 11 22
HomeFrontpageLa permanenza in A porta i suoi frutti. Il resoconto sulla Salernitana

La permanenza in A porta i suoi frutti. Il resoconto sulla Salernitana

- Advertisment -spot_img

La sosta, che lascerà spazio all’imminente inizio dei Mondiali di calcio in Qatar, è già iniziata. Le società di calcio iniziano quindi a tirare le somme. Anche la Salernitana, dopo lo storico tour de force che l’ha vista combattere a più non posso per la storica salvezza nella scorsa stagione di Serie A, non può di certo lamentarsi.

I ricavati della permanenza in Serie A

Il campionato dello scorso anno è stato un vero e proprio romanzo per la Salernitana che ha raccontato un impresa sportiva in piena regola, condita di emozioni last-minute senza precedenti. Tra i protagonisti non si piò di certo escludere Davide Nicola.


Potrebbe interessarti anche:


Infatti dal punto di vista aziendale l’attuale mister granata, con la salvezza conquistata lo scorso 22 maggio 2022, ha contribuito ad un netto miglioramento della partecipazione, rilevandosi come un interessante “fattore di attenzione turistica”, infatti, la combinazione “sport e territorio” si è rivelata un intelligente strategia di “marketing turistico” che ha portato un aumento del Pil della città, dei relativi aspetti culturali e tradizionali e del valore “brand” della squadra.

Anche l’indice di sportività della provincia di Salerno ha avuto un netto miglioramento, che l’indagine PTS di concerto con il quotidiano Il Sole 24 Ore, colloca al 71^ su 107 province analizzate. Nelle ultime cinque edizioni, l’indice di Sportività della provincia di Salerno risulta essere stato il seguente: anno 2021 (78^ su 107 province), anno 2020 (62^) , anno 2019 ( 81^) , 2018 (82^), anno 2017 (85^). (Fonte Il Sole24 Ore).

Riguardo ai valori dei “ricavi da diritti tv” alla data del 30 giugno 2022 , la classifica risulta essere la seguente: Inter ( 84.201.834 mln euro), Juventus (77.950.33), Milan (77.808.249), Napoli (68.542.060), Roma (64.098.671), Lazio (58.879.797),Fiorentina (51.178.381), Atalanta (48.848.410), Torino (43.511.689), Sampdoria (38.588.735), Bologna (38.362.428), Sassuolo (37.814.333), Hellas Verona (37.199.486), Genoa (35.400.413), Udinese (34.489.518 ), Cagliari (30.744.319) Empoli ( 29.687.454), Salernitana (28.365.067), Spezia (27.623.170), Venezia (25.954.410). (Fonte Calcio&Finanza).

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: