domenica 03 03 24
spot_img
HomeSalernitanaCrotone-Salernitana: l'ultima volta su una débâcle
spot_img

Crotone-Salernitana: l’ultima volta su una débâcle

spot_imgspot_img

Crotone – Salernitana 4 – 0

L’ultima volta che Crotone e Salernitana s’incontrano, fu un evento assolutamente da dimenticare per i tifose della Salernitana. Pesante, pesantissimo il risultato del campo che, inizialmente, faceva sperare ben altro. Fu la prima e l’ultima apparizione poi di Pollace con la maglia della Salernitana, una gara che forse segnò oltre misura i demeriti dell’ex Lazio. Dal sito della US Salernitana riproponiamo il tabellino del 2 ottobre 2015 gli highlights del match.

Reti: 12’ pt Stoian, 19’ pt, 2’ st Ricci, 27’ st rig. Torromino.

Crotone: Cordaz, Stoian (20’ st Torromino), Claiton, Yao Guy, Ricci, Ferrari, Budimir (36’ st Firenze), Salzano, Martella, Zampano, Capezzi (25’ st Paro). All.: I. Juric.

A disposizione: Festa, Cremonesi, Balasa, De Giorgio, Barberis, Modesto.

Salernitana: Terracciano, Pollace, Franco, Pestrin, Lanzaro, Moro, Coda (6’ st Empereur), Gabionetta, Perrulli (20’ st Milinkovic), Schiavi, Donnarumma (1’ st Troianiello). All.: V. Torrente.

A disposizione: Strakosha, Sciaudone, Odjer, Bovo, Tarallo, Dragonetti.

Arbitro: Luca Pairetto di Nichelino.

Assistenti: Damiano Di Iorio (sez. Verbania) – Enrico Caliari (sez. Legnago).

IV Uomo: Giovanni Luciano (sez. Lamezia Terme).

Ammoniti: Capezzi, Torromino, Claiton (C), Franco, Coda, Lanzaro, Moro, Gabionetta, Terracciano (S).

Espulso: 4’ st Franco (S). Angoli: 4 – 5 Recupero: 3’ pt, 3’ st.

CROTONE – Pesante sconfitta per la Salernitana. Allo “Scida” i granata incassano un sonoro 4–0 ad opera del Crotone che domina la partita. L’avvio dei calabresi è micidiale. Al 12’ Stoian ruba palla sulla trequarti, va via in progressione e piazza un destro a giro sul secondo palo su cui nulla può Terracciano. Passano sette minuti e i padroni di casa trovano anche il raddoppio con Ricci che, imbeccato da Stoian, supera Terracciano in uscita. La Salernitana prova a reagire al 20’ con un gran tiro di Pestrin messo in angolo da Cordaz. Al 30’ è Capezzi a provarci dalla lunga distanza, con la sfera che sfiora l’incrocio dei pali. Al 39’ lo scatenato Stoian pesca Zampano, che però colpisce male e manda alto da ottima posizione. Lo imita Budimir, che al 41’ non inquadra la porta dall’altezza del dischetto del rigore. Granata al riposo sul doppio svantaggio. Al 2’ della ripresa il Crotone mette in ghiaccio la partita: cross del solito Stoian per Ricci, che scarica un sinistro all’incrocio dei pali che vale il 3–0 e la doppietta personale. In superiorità numerica (espulso Franco per doppia ammonizione) il Crotone arrotonda il risultato trasformando un calcio di rigore con Torromino, che fissa il risultato sul definitivo 4–0.

spot_img
spot_img
spot_img
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Crotone-Salernitana: l’ultima volta su una débâcle

spot_imgspot_img

Crotone – Salernitana 4 – 0

L’ultima volta che Crotone e Salernitana s’incontrano, fu un evento assolutamente da dimenticare per i tifose della Salernitana. Pesante, pesantissimo il risultato del campo che, inizialmente, faceva sperare ben altro. Fu la prima e l’ultima apparizione poi di Pollace con la maglia della Salernitana, una gara che forse segnò oltre misura i demeriti dell’ex Lazio. Dal sito della US Salernitana riproponiamo il tabellino del 2 ottobre 2015 gli highlights del match.

Reti: 12’ pt Stoian, 19’ pt, 2’ st Ricci, 27’ st rig. Torromino.

Crotone: Cordaz, Stoian (20’ st Torromino), Claiton, Yao Guy, Ricci, Ferrari, Budimir (36’ st Firenze), Salzano, Martella, Zampano, Capezzi (25’ st Paro). All.: I. Juric.

A disposizione: Festa, Cremonesi, Balasa, De Giorgio, Barberis, Modesto.

Salernitana: Terracciano, Pollace, Franco, Pestrin, Lanzaro, Moro, Coda (6’ st Empereur), Gabionetta, Perrulli (20’ st Milinkovic), Schiavi, Donnarumma (1’ st Troianiello). All.: V. Torrente.

A disposizione: Strakosha, Sciaudone, Odjer, Bovo, Tarallo, Dragonetti.

Arbitro: Luca Pairetto di Nichelino.

Assistenti: Damiano Di Iorio (sez. Verbania) – Enrico Caliari (sez. Legnago).

IV Uomo: Giovanni Luciano (sez. Lamezia Terme).

Ammoniti: Capezzi, Torromino, Claiton (C), Franco, Coda, Lanzaro, Moro, Gabionetta, Terracciano (S).

Espulso: 4’ st Franco (S). Angoli: 4 – 5 Recupero: 3’ pt, 3’ st.

CROTONE – Pesante sconfitta per la Salernitana. Allo “Scida” i granata incassano un sonoro 4–0 ad opera del Crotone che domina la partita. L’avvio dei calabresi è micidiale. Al 12’ Stoian ruba palla sulla trequarti, va via in progressione e piazza un destro a giro sul secondo palo su cui nulla può Terracciano. Passano sette minuti e i padroni di casa trovano anche il raddoppio con Ricci che, imbeccato da Stoian, supera Terracciano in uscita. La Salernitana prova a reagire al 20’ con un gran tiro di Pestrin messo in angolo da Cordaz. Al 30’ è Capezzi a provarci dalla lunga distanza, con la sfera che sfiora l’incrocio dei pali. Al 39’ lo scatenato Stoian pesca Zampano, che però colpisce male e manda alto da ottima posizione. Lo imita Budimir, che al 41’ non inquadra la porta dall’altezza del dischetto del rigore. Granata al riposo sul doppio svantaggio. Al 2’ della ripresa il Crotone mette in ghiaccio la partita: cross del solito Stoian per Ricci, che scarica un sinistro all’incrocio dei pali che vale il 3–0 e la doppietta personale. In superiorità numerica (espulso Franco per doppia ammonizione) il Crotone arrotonda il risultato trasformando un calcio di rigore con Torromino, che fissa il risultato sul definitivo 4–0.

spot_img
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Crotone-Salernitana: l’ultima volta su una débâcle

spot_img

Crotone – Salernitana 4 – 0

L’ultima volta che Crotone e Salernitana s’incontrano, fu un evento assolutamente da dimenticare per i tifose della Salernitana. Pesante, pesantissimo il risultato del campo che, inizialmente, faceva sperare ben altro. Fu la prima e l’ultima apparizione poi di Pollace con la maglia della Salernitana, una gara che forse segnò oltre misura i demeriti dell’ex Lazio. Dal sito della US Salernitana riproponiamo il tabellino del 2 ottobre 2015 gli highlights del match.

Reti: 12’ pt Stoian, 19’ pt, 2’ st Ricci, 27’ st rig. Torromino.

Crotone: Cordaz, Stoian (20’ st Torromino), Claiton, Yao Guy, Ricci, Ferrari, Budimir (36’ st Firenze), Salzano, Martella, Zampano, Capezzi (25’ st Paro). All.: I. Juric.

A disposizione: Festa, Cremonesi, Balasa, De Giorgio, Barberis, Modesto.

Salernitana: Terracciano, Pollace, Franco, Pestrin, Lanzaro, Moro, Coda (6’ st Empereur), Gabionetta, Perrulli (20’ st Milinkovic), Schiavi, Donnarumma (1’ st Troianiello). All.: V. Torrente.

A disposizione: Strakosha, Sciaudone, Odjer, Bovo, Tarallo, Dragonetti.

Arbitro: Luca Pairetto di Nichelino.

Assistenti: Damiano Di Iorio (sez. Verbania) – Enrico Caliari (sez. Legnago).

IV Uomo: Giovanni Luciano (sez. Lamezia Terme).

Ammoniti: Capezzi, Torromino, Claiton (C), Franco, Coda, Lanzaro, Moro, Gabionetta, Terracciano (S).

Espulso: 4’ st Franco (S). Angoli: 4 – 5 Recupero: 3’ pt, 3’ st.

CROTONE – Pesante sconfitta per la Salernitana. Allo “Scida” i granata incassano un sonoro 4–0 ad opera del Crotone che domina la partita. L’avvio dei calabresi è micidiale. Al 12’ Stoian ruba palla sulla trequarti, va via in progressione e piazza un destro a giro sul secondo palo su cui nulla può Terracciano. Passano sette minuti e i padroni di casa trovano anche il raddoppio con Ricci che, imbeccato da Stoian, supera Terracciano in uscita. La Salernitana prova a reagire al 20’ con un gran tiro di Pestrin messo in angolo da Cordaz. Al 30’ è Capezzi a provarci dalla lunga distanza, con la sfera che sfiora l’incrocio dei pali. Al 39’ lo scatenato Stoian pesca Zampano, che però colpisce male e manda alto da ottima posizione. Lo imita Budimir, che al 41’ non inquadra la porta dall’altezza del dischetto del rigore. Granata al riposo sul doppio svantaggio. Al 2’ della ripresa il Crotone mette in ghiaccio la partita: cross del solito Stoian per Ricci, che scarica un sinistro all’incrocio dei pali che vale il 3–0 e la doppietta personale. In superiorità numerica (espulso Franco per doppia ammonizione) il Crotone arrotonda il risultato trasformando un calcio di rigore con Torromino, che fissa il risultato sul definitivo 4–0.

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
spot_img

Notizie popolari