venerdì 19 07 24
spot_img
HomeCalcioCoppa Italia Eccellenza: mercoledì ricco di gol per le salernitane
spot_img

Coppa Italia Eccellenza: mercoledì ricco di gol per le salernitane

spot_img
spot_img

Dopo il primo week-end in campo i team di Eccellenza campani sono scesi sui manti erbosi nuovamente in Coppa Italia. Dodici le salernitane iscritte nella manifestazione a carattere regionale, che vedrà  terminare il primo turno il 26 settembre: otto di loro ieri sono state protagoniste in sei match.

Coppa Italia Eccellenza: Agropoli e Scafatese qualificate

Successo  che vale la qualificazione, per l’Agropoli che batte 4-1 la Virtus Cilento. I delfini segnano al 21′ con Roghi e al 41′ con Vitelli  mentre Masocco al 73′ e Matrone al 90′ chiudono il match. Nel secondo tempo il momentaneo 3-1 per gli ospiti arriva al 77’a firma di Brogna.
Passa il turno anche la Scafatese che supera per 3-0 il Vico Equense. Il primo sigillo canarino è di Malafronte, al 12′, mentre nella seconda frazione completano l’opera al 6′ Iannini e al 43′ Siciliano su rigore.

San Marzano a valanga, il Buccino si avvicina al passaggio del turno

Buona la prima per il San Marzano che si impone in maniera tonda per 0-7 sull’ Alfaterna. Prima rete al 13′ con Meloni, il raddoppio giunge al 33′ con Colarusso mentre il tris è firmato da Spinola al 41′. Nella ripresa lo stesso attaccante firma la sua doppietta al 6′: sul tabellino dei marcatori anche Marotta, al 27′, Maiorano e Infimo, negli ultimi minuti di gara.
Saluta la competizione il Faiano che impatta per 1-1 con il Lioni. Irpini avanti al 31′ con Iommazzo mentre Farina a 15 dalla fine regala il pari alla squadra di mister Ceresoli. Al Buccino Volcei basterà quindi un pareggio contro il Lioni per passare il turno.

Sperano Costa D’Amalfi e Salernum Baronissi

Ottime possibilità di continuare il percorso per il Salernum Baronissi. Basta una rete per tempo per battere Città di Avellino: al 12′ a segno Cherillo mentre Njie sigla il raddoppio nelle battute finali.
Sorrisi per il Costa d’Amalfi che regola il Sant’Agnello per 4-2. Il primo guizzo è di Buscè al 37′ ma Solimeno al 56′ pareggia i conti. Il Costa d’Amalfi torna avanti al 78′ con Stoia e dopo tre minuti Nappo sigla il 3-1. Altri tre giri di lancette bastano a Lauro per accorciare le distanze ma al 90′ Cuomo chiude il derby costiero.


Ti potrebbero interessare anche:

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Christian Vitale
Christian Vitalehttps://www.salernosport24.com/author/christian/
Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di SalernoSport24 dal dicembre 2019
spot_img

Notizie popolari