sabato 01 10 22
HomeSalernitanaColantuono: "Rigore solare non concesso"

Colantuono: “Rigore solare non concesso”

- Advertisment -spot_img

Colantuono in sala stampa

Mister Colantuono in sala stampa dopo Palermo-Salernitana.

Mister cosa è accaduto in occasione della sua espulsione?

“Sono uscito di qualche centimetro dall’area tecnica. Il regolamento è così e va rispettato ma magari con un po’ di elasticità…”.

C’era per lei il rigore?

“Per era solare”.

Perché Di Tacchio e non Di Gennaro?

“Per un fatto di preparazione, in più mi serviva un calciatore più fisico e ho messo Migliorini immaginando un Palermo molto vigoroso all’inizio e così è stato”. 

Quanto tempo servirà a Di Gennaro?

“A questo punto del campionato nessuno ha i novanta minuti nelle gambe, serviranno 4/5 partite”.

Invece Djavan Anderson?

“E’ arrivato da pochi giorni, mi serve un equilibrio e conoscenza dei giocatori”.

A sinistra Pucino non è sembrato trovarsi bene.

“Con Vitale squalificato non avevo molte scelte. Anche quando dovremo fare ancora ameno di lui, gioco-forza un destro andrà a sinistra”. 

Come le è sembrato il gioco della Salernitana?

“Siamo stati un po’ sporchi nel palleggio nel primo tempo, meglio nel secondo, dobbiamo migliorare nel fraseggio ma questo arriverà anche con una condizione migliore. Il Palermo oltre alla traversa non ha avuto occasioni clamorose. Abbiamo giocatori importanti che devono solo entrare in condizione”.

Come ha visto Bocalon?

In realtà non l’ho visto Bocalon. Lui è uno dei sei attaccanti titolari. So che ha giocato una buona partita, dieci minuti finali molto intensi, non l’ho vista tutta perché la soffro troppo. Se entrassero tutti così in campo così come è entrato lui…”.

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: