domenica 16 06 24
spot_img
HomeCalcioClaudio Lotito firma per l'investimento di fondi in Molise
spot_img

Claudio Lotito firma per l’investimento di fondi in Molise

spot_img
spot_img

Claudio Lotito, senatore e proprietario della Lazio, ha firmato un emendamento al decreto PNNR, che ha previsto lo stanziamento di fondi per lavori alla diga di Ripaspaccata, in Molise. Il suo nome è andato alla ribalta della cronaca nelle scorsa settimana, per la vicenda relativa alle indagini sulla compravendita di alcuni giocatori.

Lotito dà il via allo stanziamento di fondi in Molise

Verranno stanziati 7,1 milioni di euro per l’anno 2023 e 7 milioni di euro per ciascuno degli anni 2024 e 2025, a favore della regione Molise per lavori di completamento  della diga di Ripaspaccata del Comune di Montaquila (IS).

Come abbiamo già detto nei giorni scorsi, il presidente della Lazio è indagato insieme a  Marco Moschini, Marco Cavaliere, Luciano Corradi, Ugo Marchetti e Angelo Mariano Fabiani in alcune indagini dirette dalla Procura di Tivoli. Lotito :”in concorso tra loro, avvalendosi delle fatture di vendita dei giocatori ceduti dalla “U.S. Salernitana 1919 srl”, frutto di valutazione artefatte rispetto al valore di mercato del singolo calciatore al momento della cessione, indicavano nelle dichiarazioni dei redditi annuali elementi passivi fittizi (costi “gonfiati”), nonché facevano figurare nei bilanci societari i rispettivi valori di acquisto spropositati dei calciatori, così falsando il valore del patrimonio della società sportiva».

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari