sabato 02 03 24
spot_img
HomeSalernitanaCittadella-Salernitana, il confronto tra i tecnici: Ventura e Venturato
spot_img

Cittadella-Salernitana, il confronto tra i tecnici: Ventura e Venturato

spot_imgspot_img

Cittadella-Salernitana sarà una partita interessante anche per i tecnici, Gian Piero Ventura e Roberto Venturato, di fronte per la prima volta.

I tecnici a confronto: Ventura e Venturato

Al di là di una quasi omonimia nei cognomi, Roberto Venturato e Gian Piero Ventura sono due tecnici molto diversi tra di loro, nei trascorsi soprattutto. Il tecnico del Cittadella, sia da allenatore che da giocatore, non ha mai oltrepassato la Serie B, Gian Piero Ventura, invece, è arrivato fino alla Nazionale.

Curriculum che, almeno sul campo, resterà puramente un dato cartaceo perché Venturato, in cinque stagioni in provincia di Padova, ha dimostrato grandi capacità. Vittoria di campionato in Lega Pro nel 2015-2016 e ben tre stagioni consecutive terminate ai play-off, con la beffa lo scorso giugno nella finalissima col Verona.

Dal punto di vista tattico, invece, i due allenatori sono abbastanza discordanti. Gian Piero Ventura ama variare molto e giocare all’attacco, Venturato, invece, non si distacca dalla cauta difesa a quattro e dalle ripartenze sugli out laterali. In attacco, però, entrambi amano il tandem, infatti sia Ventura che Venturato, si affidano spesso alla prima punta supportata da una seconda punta.

Sabato, inoltre, i due tecnici si affronteranno per la primissima volta. Mai, nella loro lunga carriera, si erano incrociati da avversari. Questa stagione in Serie B, nonostante i 71 anni compiuti, sta regalando a mister Ventura tantissime prime volte.

spot_img
spot_img
spot_img
Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Cittadella-Salernitana, il confronto tra i tecnici: Ventura e Venturato

spot_imgspot_img

Cittadella-Salernitana sarà una partita interessante anche per i tecnici, Gian Piero Ventura e Roberto Venturato, di fronte per la prima volta.

I tecnici a confronto: Ventura e Venturato

Al di là di una quasi omonimia nei cognomi, Roberto Venturato e Gian Piero Ventura sono due tecnici molto diversi tra di loro, nei trascorsi soprattutto. Il tecnico del Cittadella, sia da allenatore che da giocatore, non ha mai oltrepassato la Serie B, Gian Piero Ventura, invece, è arrivato fino alla Nazionale.

Curriculum che, almeno sul campo, resterà puramente un dato cartaceo perché Venturato, in cinque stagioni in provincia di Padova, ha dimostrato grandi capacità. Vittoria di campionato in Lega Pro nel 2015-2016 e ben tre stagioni consecutive terminate ai play-off, con la beffa lo scorso giugno nella finalissima col Verona.

Dal punto di vista tattico, invece, i due allenatori sono abbastanza discordanti. Gian Piero Ventura ama variare molto e giocare all’attacco, Venturato, invece, non si distacca dalla cauta difesa a quattro e dalle ripartenze sugli out laterali. In attacco, però, entrambi amano il tandem, infatti sia Ventura che Venturato, si affidano spesso alla prima punta supportata da una seconda punta.

Sabato, inoltre, i due tecnici si affronteranno per la primissima volta. Mai, nella loro lunga carriera, si erano incrociati da avversari. Questa stagione in Serie B, nonostante i 71 anni compiuti, sta regalando a mister Ventura tantissime prime volte.

spot_img
Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Cittadella-Salernitana, il confronto tra i tecnici: Ventura e Venturato

spot_img

Cittadella-Salernitana sarà una partita interessante anche per i tecnici, Gian Piero Ventura e Roberto Venturato, di fronte per la prima volta.

I tecnici a confronto: Ventura e Venturato

Al di là di una quasi omonimia nei cognomi, Roberto Venturato e Gian Piero Ventura sono due tecnici molto diversi tra di loro, nei trascorsi soprattutto. Il tecnico del Cittadella, sia da allenatore che da giocatore, non ha mai oltrepassato la Serie B, Gian Piero Ventura, invece, è arrivato fino alla Nazionale.

Curriculum che, almeno sul campo, resterà puramente un dato cartaceo perché Venturato, in cinque stagioni in provincia di Padova, ha dimostrato grandi capacità. Vittoria di campionato in Lega Pro nel 2015-2016 e ben tre stagioni consecutive terminate ai play-off, con la beffa lo scorso giugno nella finalissima col Verona.

Dal punto di vista tattico, invece, i due allenatori sono abbastanza discordanti. Gian Piero Ventura ama variare molto e giocare all’attacco, Venturato, invece, non si distacca dalla cauta difesa a quattro e dalle ripartenze sugli out laterali. In attacco, però, entrambi amano il tandem, infatti sia Ventura che Venturato, si affidano spesso alla prima punta supportata da una seconda punta.

Sabato, inoltre, i due tecnici si affronteranno per la primissima volta. Mai, nella loro lunga carriera, si erano incrociati da avversari. Questa stagione in Serie B, nonostante i 71 anni compiuti, sta regalando a mister Ventura tantissime prime volte.

Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
spot_img

Notizie popolari