domenica 23 01 22
Pclove.it vendita on line di notebook, computer, pc all in one, laptop, pc nuovi on box ed usati grade A

HomeEsclusiveCessione, Nuccilli rilancia: "Ho parlato con i trustee" e dall'Australia...

Cessione, Nuccilli rilancia: “Ho parlato con i trustee” e dall’Australia…

Nel caos della cessione della Salernitana, dopo l’ennesima brutta prestazione, il pensiero è solo ai compiti extra campo

Cessione Salernitana: il fondo lussemburghese

Il nodo proprietà è la cosa che più tiene banco in queste ore. A poche ore da Salernitana-Inter, l’Adnkronos rilasciava un comunicato (contrariamente a quanto dichiarato dai Trustee che si stanno occupando della cessione della Salernitana) secondo cui: «il fondo lussemburghese Toro Capital e Francesco Di Silvio, attraverso la società Virtuose Pictures Sa di Ginevra, hanno formalizzato attraverso il loro advisor dott. Francesco Paolo Console, Ceo della Console&Partners, una offerta supportata da Lettera della banca che garantisce fideiussione bancaria per un importo di Euro 40 milioni a copertura totale dell’operazione». Così Toro Capital e Francesco Di Silvio mettono spalle al muro i trustee uscendo allo scoperto. Dichiarando così di aver fatto realmente un’offerta per rilevare le sorti granata. «La proposta di acquisto resta valida ed è formalizzabile in qualsiasi momento». C’è ancora margine di speranza qualora i suddetti fossero realmente interessati. E i cedenti realmente intenzionati a vendere.

Nuccilli: «Ho parlato con i trustee, lunedì nuova offerta»

L’imprenditore romano Alessandro Nucilli ha raccontato tutta la storia della trattativa per acquisire la Salernitana ai microfoni di “Destinazione Arechi” su RCS75 Radio Castelluccio ieri chiarendo la volontà di trattare da subito. Ma non solo. Lo stesso ha rilanciato ai nostri microfoni dopo la disfatta di ieri che: «Ho parlato con i trustee Bertoli ed Isgrò poco prima della partita. Lunedì verrà fatta una nuova offerta e ci sono subito pronti i soldi della cessione e l’acconto. Ho valutato anche il budget del mercato per programmare la salvezza perchè è una squadra che si deve salvare. Ma voglio il faccia a faccia con i trustee perchè a questo punto stanno bluffando. Voglio capire cosa vogliono fare e se lo vogliono fare. Ho un gruppo forte, le garanzie ci sono, da Allianz Bank a Unipol e Generali. Voglio spiegare il progetto ma i trustee devono avere il rispetto di affrontare chi vuole fare calcio vero. Non c’è un motivo di rifiutare offerte serie». Nuccilli ribadisce di voler salvare la Salernitana e di cercare un incontro con i trustee.

Il ritorno del fondo australiano

Lo scorso giugno, uno dei primi ad interessarsi della Salernitana è stato il fondo australiano F.S Spagnolo & Co con a capo il rappresentante legale del fondo, Giuseppe Abbriano. Lo stesso italoaustraliano intercettato questa mattina ai nostri microfoni ha dichiarato: «Sono stato contattato via email dai trustee per riformulare un’offerta rispetto a quella presentata mesi fa. Purtroppo la gestione degli stessi non ha permesso di portare avanti alcuna trattativa, fermandomi all’istante. A questo punto spetta a me decidere quando e come presentare l’offerta e aspetterò». Abbriano sottolinea come i trustee all’inizio dell’opera Trust avessero mantenute troppo alte le pretese e troppo distanti i possibili interessati.

Tra scadenze stabilite, nuove offerte e una pazienza che volge al termine, la prossima settimana sarà tra le più calde della storia granata. Speranzosi attendiamo, pazientemente vi terremo aggiornati… qualora ci fosse sempre chiarezza e intento di rispetto per tutti gli operatori del settore.

- Advertisment -SInfissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus e se acquisti anche le porte Finmaster offre uno sconto del 50%

Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Grill House Salerno - braceria e birreria a Salerno consegna a domicilio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: