sabato, Ottobre 23, 2021
Realizza con Kynetic web agency di Salerno il tuo sito web ecommerce di successo in sole 72 ore con pagamento a rate mensili

HomeCalcioCavese: problemi con il tesseramento di Gabriele Rocchi

Cavese: problemi con il tesseramento di Gabriele Rocchi

Sorgono problemi per il rinnovo del difensore Gabriele Rocchi alla Cavese. È t2empo di calciomercato in Serie C dove non mancano le prime problematiche sul tesseramento dei calciatori.

Cavese, problemi per Rocchi

Al momento Gabriele Rocchi non è un calciatore della Cavese.

Il difensore classe 1996 dopo un ottimo inizio di stagione che l’ha visto come titolare inamovibile della difesa metelliana. Al momento è svincolato, quindi, libero di accordarsi con un’altra società.

Questo è quanto emesso dal Tribunale Nazionale dei tesseramenti.

È il secondo ricorso che il club metelliano si vede negare. In precedenza a respingere il primo ricorso è stato l’Ufficio Tesseramenti della Lega Pro.

Comunicato

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Tesseramenti, composto da avv. Andrea Annunziata – Presidente; avv. Vincenzo Esposito Corona – Vice Presidente; avv. Filippo Crocè – Componente; avv. Stefano Persichelli – Componente; avv. Francesca Paola Rinaldi – Componente (Relatore); ha pronunciato nella riunione fissata il giorno 31 luglio 2020, a seguito del Ricorso ex art. 89, co. 1, lett. a) CGS presentato dalla società Cavese 1919 SRL (matr. FIGC 61766) avverso il diniego da parte dell’Ufficio Tesseramento della Lega Pro al rinnovo del tesseramento “con vincolo in favore della Cavese 1919 SRL del calciatore Rocchi Gabriele (n. 07.05.1996 – matr. FIGC 4791818) per la s. s. 2020/2021 in ordine alla ritenuta operatività della condizione di rinnovo di cui all’accordo integrativo al contratto tipo n. 0000740102/19” datato 15.08.2019, il seguente DISPOSITIVO P.Q.M. Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Tesseramenti, all’esito della Camera di consiglio, rigetta il ricorso presentato dalla società Cavese 1919 SRL. Dispone addebitarsi il contributo per l’accesso alla Giustizia Sportiva. Così deciso nella Camera di consiglio del 31 luglio 2020 tenuta in modalità videoconferenza, come da Decreto del Presidente del Tribunale Federale Nazionale n. 10 del 18 maggio 2020.

Ugo D'Amico
Studente universitario, classe 1996. Si avvicina al calcio sin da bambino, seguendo svariate squadre della provincia salernitana e non. Dal 2019 diventa redattore di SalernoSport24. A lui l'incarico di raccontare le gesta della Salernitana e delle squadre della provincia che militano in Serie C e in Serie D.
- Advertisment -SInfissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus e se acquisti anche le porte Finmaster offre uno sconto del 50%

SempreFarmacia.it acquista on line

Top Vacanze agenzia di viaggio a Salerno

Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Grill House Salerno - braceria e birreria a Salerno consegna a domicilio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Most Popular

Recent Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: