sabato 24 09 22
HomeCalcioCavese-Nola: partita difficile ma gli aquilotti la spuntano

Cavese-Nola: partita difficile ma gli aquilotti la spuntano

- Advertisment -spot_img

Primo incontro della stagione 2022-2023 per la Cavese di mister Troise. Al cospetto degli aquilotti arrivano il Nola di Rogazzo.

Cavese-Nola: la cronaca dal “Simonetta Lamberti”

Parola al campo. Dopo le polemiche per il rinvio della gara di Coppa Italia, causa concomitanza dell’incontro tra Salernitana e Sampdoria di ieri, inizia oggi la stagione dei metelliani.

Gli aquilotti arrivano all’incontro di oggi con qualche defezione: fuori Altobello e D’Angelo per squalifica, out anche Paduano, Munoz, Cappa e Tufano. Nella formazione di oggi sono presenti: Fissore, Lomasto, Bacio Terraccino, Maffei, Banegas e Foggia. Il Nola, invece si schiera con un 4-3-3, presente l’ex Cavese ed oggi capitano del Nola Raffaele D’Orsi, l’ex Cavese e Gelbison Oggiano e l’ex attaccante del Santa Maria Cilento Domenico Maggio.

Primo tempo

Il primo squillo è di marca aquilotta. La gara inizia con una punizione al limite per la Cavese. Gagliardi prova il tiro dal limite, ma Tricarico blocca la sfera.

Partita condizionata anche dall’improvviso vento che sta mettendo in difficoltà entrambe le squadre. Ci prova Maggio dalla lunga distanza, buona la parata di Colombo che manda in calcio d’angolo. Dopo un periodo di stallo, torna a farsi vedere dalle parti di Tricarico la Cavese. Buon fraseggio tra Banegas e Rossi con quest’ultimo che mette un cross al centro per Gagliardi che spara alto sopra la traversa. Al minuto 42 alla prima vera occasione la Cavese passa in vantaggio. Autorete di Dommacco che ha tentato di sventare la minaccia arrivata dalla sinistra da Maffei che ha servito Gagliardi in area di rigore, anticipato dal calciatore del Nola che butta la palla dentro la sua porta per il vantaggio della Cavese.

Termina dopo un minuto la prima frazione di gioco, Cavese in vantaggio per 1-0, autogol di Dommacco.

Secondo tempo

Pronti, via e il Nola pareggia i conti. Al minuto 55 contropiede di Chianese che sfugge alla retroguardia biancoblù, l’ex esterno Aversa crossa in mezzo per l’accorrente Oggiano, ex della gara che insacca per il parziale 1-1. Primi due cambi per gli aquilotti, fuori Salandria e Gagliardi in luogo di Aliperta e Palma al minuto 67.

La Cavese passa in vantaggio dopo un lungo periodo di sofferenza al minuto 77 con Ciro Foggia che di controbalzo complice anche una leggera deviazione di Bontempo batte Tricarico e porta in vantaggio la squadra di mister Troise.

Rischia il pareggio il Nola, su calcio d’angolo la palla passa per tutta l’area dove nessun calciatore nolano riesce ad impattare con la sfera.

Termina dopo 4 minuti di recupero la gara. La Cavese pur soffrendo passa per 2-1 contro un buon Nola che non ha mai mollato. Autogol di Dommarco e rete di Foggia che hanno deciso il match. Nel secondo turno gli aquilotti dovrebbero affrontare la Nocerina, ma si attendono comunicazioni ufficiali in merito.

Il tabellino

Cavese (4-2-3-1): Colombo; Rossi, Lomasto, Fissore, Maffei; Salandria (67′ Aliperta), Bezzon( 90′ Puglisi); Banegas (88′ Bubas), Gagliardi (67′ Palma), Bacio Terracino; Foggia (85′ Gaeta).
A disp.: Somma, Aliperta, Palma, Gaeta, Bubas, Puglisi, D’Amore, Scognamiglio, Cuomo. – All. Troise.

Nola (3-5-2): Tricarico; De Lucia (56′ Lucarelli), D’Orsi, Bontempo, Dommarco; Gonzalez (82’Kean), Faiello (82′ Ruggiero), Langella; Oggiano, Maggio, Chianese (74′ Caliendo).
A disp.: Diglio, Lucarelli, Cassandro, Cirillo, Staiano, Caliendo, Ruggiero, Kean, Iadelisi. – All. Rogazzo.

Arbitro: Giuseppe Morello di Tivoli.
Assistenti: Giuseppe Chiarillo di Moliterno e Alessandro Laurieri di Matera
Reti: 42′ autogol Dommarco (C), 55′ Oggiano (N), 77′ Foggia
Ammoniti: D’Orsi (N), Fissore (C), Chianese (N), Foggia (C), Lomasto (C), Kean (N)
Angoli: 2-2

Ugo D'Amico
Ugo D'Amico
Studente universitario, classe 1996. Si avvicina al calcio sin da bambino, seguendo svariate squadre della provincia salernitana e non. Dal 2019 diventa redattore di SalernoSport24. A lui l'incarico di raccontare le gesta della Salernitana e delle squadre della provincia che militano in Serie C e in Serie D.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: