sabato 01 10 22
HomeCalcioCatello Mari Day: inaugurata l'area sportiva a Roccapiemonte in suo onore

Catello Mari Day: inaugurata l’area sportiva a Roccapiemonte in suo onore

- Advertisment -spot_img

Nella giornata di ieri in località Starza a Roccapiemonte si è tenuta la cerimonia d’apertura dell’area sportiva intitolata a Catello Mari.

Catello Mari Day: tante le persone presenti in onore del Leone

Ieri 5 luglio nella cittadina di Roccapiemonte si è inaugurata l’area sportiva dedicata a Catello Mari.

Una data particolare il 5 luglio perché ieri il “Leone” di Castellammare Di Stabia avrebbe compiuto o come indicato da tanti presenti ha compiuto 42 anni. Tante le persone che tuttavia, sentono ancora vicina la figura di Catello che nel 2006 è stato vittima di un incidente stradale.

Roccapiemonte ha voluto dedicare questo piccolo spazio a Catello visto che il giovane calciatore ha mosso i primi passi calcistici nella cittadina dell’Agro. È presente anche un altro campo da calcio dedicato a Christian Campanile un altro giovane di Roccapiemonte volato via troppo presto.

Molte le istituzioni presenti ieri alla cerimonia d’apertura dell’area. A condurre la serata: Giuseppe Della Morte e Rosita Gargano.

Tanti gli ospiti ieri presenti a fare gli onori di casa erano presenti: il Sindaco Carmine Pagano, l‘Assessore allo Sport Roberto Fabbricatore condita dalla presenza di Don Giuseppe Ferraioli che ha benedetto la struttura.

Tanti ricordi e tanta commozione si sono susseguiti sul palco. Dalle testimonianze della famiglia di Catello con Peppe Mari insieme a sua moglie Maria e Angelo fratello di Catello, il presidente della Cavese Santoriello, il capitano Claudio De Rosa, Gerardo Alfano storico compagno di squadra di Catello e il mister Salvatore Campilongo che ha allenato Catello dal 2004 al 2006. Presente anche il Sindaco di Cava De’ Tirreni Vincenzo Servalli. Sono arrivati anche messaggi di auguri e ricordi verso il Leone dalla:

  • Salernitana;
  • Juve Stabia;
  • Paganese;
  • Nocerina;
  • Casertana;

Infine, presente anche una delegazione della Curva Sud Catello Mari che ha premiato la famiglia Mari con una targa commemorativa.

Premiate le associazioni

Premiati per l’impegno profuso per la realizzazione della struttura:

  • i rappresentanti del Nucleo di Protezione Civile di Roccapiemonte;
  • i volontari della Gadit (Guardie Ambientali d’Italia);
  • Segnali di Vita;
  • Dalle Zampe al Cuore:
  • Croce Rossa sezione Agro;

Premiate anche le ditte che hanno prestato la loro opera gratuitamente :

  • Caredil di Alfonso Carpentieri;
  • Edil Trans di Antonio Capuano;
  • ditta Alfonso Vitale;
  • Consorzio Campale Stabile;
  • ditta Di Domenico;
  • ditta Molinaro;
  • Fratelli Bove;
  • Fratelli Palumbo;
  • ditta Patierno Francesco Scafuri;

Le impressioni delle istituzioni

Soddisfazione per le istituzioni della cittadina di Roccapiemonte. Abbiamo raccolto le impressioni del Sindaco Carmine Pagano, dell’Assessore allo Sport Roberto Fabbricatore e dell’Addetto Stampa del Comune di Roccapiemonte nonché giornalista Giuseppe Della Morte.









Ugo D'Amico
Ugo D'Amico
Studente universitario, classe 1996. Si avvicina al calcio sin da bambino, seguendo svariate squadre della provincia salernitana e non. Dal 2019 diventa redattore di SalernoSport24. A lui l'incarico di raccontare le gesta della Salernitana e delle squadre della provincia che militano in Serie C e in Serie D.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: