giovedì 30 05 24
spot_img
HomeFrontpageCarnevali in sala stampa: "Episodi arbitrali determinanti"
spot_img

Carnevali in sala stampa: “Episodi arbitrali determinanti”

spot_img
spot_img

Un Giovanni Carnevali visibilmente arrabbiato quello che si è presentato in sala stampa nel post-partita di Salernitana-Sassuolo. L’AD neroverde, in luogo di mister Ballardini, ha così commentato il pareggio dell’Arechi.

Carnevali: “Possiamo venirne fuori senza simili arbitraggi”

«Io penso che per prima cosa sia una questione di rispetto rispondere alle domande. Il mister si è incavolato vedendo gli episodi e ha lasciato a me il compito di rispondere alle interviste. Siamo arrabbiati per il pessimo arbitraggio: solitamente andiamo sempre incontro al sistema arbitrale, ma il fallo su Defrel in occasione del 2-2 è clamoroso e ci sarebbe da ridire anche sul rigore concesso».

«Ora ci sono rimaste sette partite determinanti. Quando le gare trascorrono c’è sempre un problema in più. Il rammarico c’è quando giochi bene e ti fai recuperare due gol di vantaggio. Ciò che mi rende amareggiato è stato l’arbitraggio».

«Penso che in certe situazioni può capitare di avere paura quando ci si gioca tanto, sia per noi che per la Salernitana. Questa settimana abbiamo fatto un solo allenamento, quindi la squadra ha sofferto molto a livello fisico questa partita. Sicuramente si poteva fare meglio».

«Ogni partita fa storia a sé. Rispetto alla gara d’andata sono cambiate tante cose e nessuna delle due squadre pensava di trovarsi in questa situazione di classifica. Dispiace per noi, ma anche per la Salernitana che è una squadra che mi fa molta simpatia».

«Sono state tante le cose che non hanno funzionato. Trovare la causa è complicato, ma penso anche agli infortuni, come nel caso del nostro giocatore più importante, Domenico Berardi. Siamo ancora in lotta per la salvezza, dobbiamo dare il massimo perché abbiamo le capacità per venirne fuori. Basta non trovare lo stesso arbitraggio di questa sera».

spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari