martedì 06 12 22
HomeCalcioAi nastri di partenza il campionato Open targato CSI

Ai nastri di partenza il campionato Open targato CSI

- Advertisment -spot_img

Domani 1° ottobre le società iscritte al campionato Open, sezione CSI di Salerno inizieranno il proprio campionato.

CSI: grande attesa per l’inizio della competizione

L’attesa è finita anche per i dilettanti che partecipano al campionato Open, sezione CSI di Salerno. Domani 1° ottobre inizierà il campionato riservato alla classe 2006 fino a scendere alle annate precedenti. Un luogo di ritrovo e anche per mantenere lo spirito della competizione visto che, sono 17 le squadre iscritte al campionato CSI, sezione di Salerno.

La competizione è suddivisa in tre momenti fondamentali:

  • il primo dove le squadre iscritte alla competizione si affrontano viaggiando per tutta la provincia di Salerno dove disputeranno due gare con le proprie avversarie (andata/ritorno).
  • la fase regionale a cui accede la vincente del campionato provinciale oltre alla vincente della Fase Finale Fair Play.
  • la fase finale Fair Play parteciperanno le prime otto classificate, ad esclusione della vincente della regular season, di questa speciale classifica, denominata “Fair Play” che sarà compilata combinando insieme i risultati tecnici raggiunti da ogni squadra nel corso della manifestazione e il comportamento disciplinare tenuto dalla stessa così come risulta dalla classifica della Coppa Disciplina. La vincente approderà alle fasi nazionali.

È intervenuto sulla questione anche il vice presidente del settore calcio CSI Bruno Nicastro che si è soffermato sulla situazione:

«Siamo contenti di iniziare questa nuova stagione e siamo davvero molto soddisfatti che in tutti i campionati che abbiamo organizzato c’è stato l’aumento del numero di squadre iscritte. Questo è una testimonianza ed una gratificazione importante per il gran lavoro svolto dal comitato di Salerno. Domani partiamo con il campionato Open mentre il 14 ottobre inizierà quello Over 35. A fine mese prenderà il via il Città di Penta, mentre anche quest’anno non mancheranno i tanti campionati giovanili che partiranno il 22 ottobre. Mi attendo una stagione ricca di divertimento, di calcio nel rispetto di quei valori fondanti del CSI».



Ai nostri microfoni è intervenuto anche il nostro direttore legale AVV. Lucio Orlando che è anche il vice presidente dell’Atletico Porticciolo 2014, società che partecipa al torneo:

«Siamo felicissimi di ricominciare, anche quest’anno con due formazioni, una che parteciperà al Campionato Open allenata da Andrea Perrino ed una che parteciperà al Campionato Over 35 Città di Penta allenata da Stefano Ariodante. Mi auguro ed anzi sono quasi certo che quest’anno non ci saranno interruzioni COVID-19 e quindi sarà il primo campionato in cui davvero si vivrà una stagione regolare, dopo tre anni da incubo. Obiettivi per quest’anno è migliorare la posizione in classifica di entrambe le formazioni sperando magari di raggiungere con entrambe i playoff ma le rivali sono sempre più agguerrite perché il calcio amatoriale salernitano è molto competitivo. Va detto che il nostro obiettivo è il gruppo, le squadre per noi sono come famiglie e quindi i risultati vengono in secondo piano, ma se funziona il gruppo poi i risultati arriveranno».

Il programma della 1° giornata

  • Sporting San Severino-Angri Boys
  • Quelli del Lillé-Home Medicine
  • Ultimo Minuto-Amatori Macchia
  • Real Antoniana-Sport Eventi
  • Mentoring-La Squadra del Capitano
  • Sporting Carmine-Faraldese
  • Rota F.C.-Atletico Vorgade
  • New Time-Atletico Porticciolo

riposa Elettro Sport Asd.

Ugo D'Amico
Ugo D'Amico
Studente universitario, classe 1996. Si avvicina al calcio sin da bambino, seguendo svariate squadre della provincia salernitana e non. Dal 2019 diventa redattore di SalernoSport24. A lui l'incarico di raccontare le gesta della Salernitana e delle squadre della provincia che militano in Serie C e in Serie D.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: