mercoledì 22 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeFrontpageFeldi Eboli-Olimpus Roma al "PalaSele": le dichiarazioni pre gara

Feldi Eboli-Olimpus Roma al “PalaSele”: le dichiarazioni pre gara

Mancano poche ore al via della gara1 di calcio a 5, in palio c’è la finale che vale lo scudetto. E a presentare la gara i rispettivi uffici stampa chiamano Trentin e D’Orto, bomber delle volpi e trainer dei capitolini.

Calcio a 5, in palio lo scudetto

Alle 20 si parte con gara1 anche al “PalaSele”. Ad Aversa, infatti, ci sarà l’altra semifinale, quella tra Napoli Futsal e Italservice Pesaro. Ma rimanendo all’impegno dei rossoblù, è Trentin che presenta la sfida ai capitolini, vera sorpresa del campionato, classificatasi seconda alle spalle dei campioni d’Italia del Pesaro.

Il capocannoniere dei play-off con quattro gol, parte così: «Veniamo da due ottime prestazioni e dobbiamo continuare a giocare così. Conosciamo la loro qualità ma in casa c’è bisogno di fare una partita importante per indirizzare bene la gara. Sono fiducioso nella squadra e nei miei compagni, faremo di tutto per vincere e vogliamo un “PalaSele” pieno perché con il supporto dei nostri tifosi siamo ancora più forti».

Sulla sponda capitolina…

Mister Daniele D’Orto analizza la gara che aspetta la sua squadra ad Eboli: «Come ho già avuto modo di dire prima del nostro esordio nei play-off, tutte le squadre sono forti e agguerrite e sullo stesso livello. Questa sera contro la Feldi Eboli dovremo mostrare ancora tanto carattere, tanta intelligenza tattica e lottare pallone su pallone cercando di finalizzare tutto quello che creeremo».

Un chiaro obiettivo: «Per noi oggi sarà importante non uscire sconfitti dal “PalaSele”. La prima partita delle due o tre è importantissima perché, in caso di vittoria, ti consente di giocare la seconda con maggior tranquillità. Chi perde, invece, dovrà affrontare gara2 con grande aggressività e sprecherà molte energie in previsione di una eventuale gara3 che si svolgerebbe a distanza di soli due giorni».

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: