lunedì 05 12 22
HomeSalernitanaBollini: “Consolidare la continuità di prestazione”

Bollini: “Consolidare la continuità di prestazione”

- Advertisment -spot_img

Le parole di Bollini dal sito della Salernitana

“Arriviamo alla gara di domani con il giusto atteggiamento sotto il profilo delle motivazioni e dell’entusiasmo. Questo grazie anche a quello che abbiamo fatto nell’ultimo periodo. Ero convinto che prima o poi la squadra si sarebbe riuscita ad esprimere per quello che dimostra in settimana e la qualità del lavoro che svolge in allenamento. La gara di martedì deve essere il punto di partenza e dobbiamo utilizzarlo come certezza contro un avversario che si presenta da solo per qualità e forza”. Queste le parole di Alberto Bollini alla vigilia di Salernitana – Empoli.

“L’Empoli al momento ha il miglior attacco del campionato, è una squadra forte in tutti i reparti che sta anche molto bene” ha aggiunto Bollini. “Nelle ultime stagioni hanno fatto tanti anni in Serie A e quando hanno affrontato il campionato di B lo hanno fatto sempre da protagonisti. Servirà una grande prestazione contro un’ottima compagine”.

Sulle condizioni del gruppo: “La squadra sta molto bene e lo hanno dimostrato anche i giocatori partiti dall’inizio a Novara; anche quelli che sono entrati a gara in corsa. Predico sempre competitività e impegno massimo; chi sta entrando lo sta facendo con grande piglio sul piano della forza e sotto il profilo motivazionale dando davvero tutto. E’ questo l’atteggiamento che piace a me. L’aspetto fisico avrà un’incidenza molto importante e faremo tutte le necessarie valutazioni fino a domani mattina”.

Sull’undici allenato da Vivarini: “Sono tanti gli aspetti da attenzionare della formazione toscana. E’ una squadra che sa fare la partita; non si risparmia sul piano della ricerca delle azioni offensive, con grandi inserimenti dei centrocampisti e due esterni che esprimono qualità, gioventù ed esperienza. Senza rinunciare alle nostre idee dobbiamo stare attenti alle loro manovre e alle loro abilità negli ultimi trenta metri”.

Bollini ha quindi concluso: “Per il lavoro che stiamo facendo, per l’autostima e quella leale competitività che si sta creando tra i giocatori, sarà fondamentale domani perseguire e consolidare la continuità di prestazione e di risultato. Questo anche attraverso l’entusiasmo del nostro pubblico che non è mai mancato”.

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: