martedì 04 10 22
HomeSportBasket - Serie D, play-off: Agropoli-Antoniana, la promozione in 40'

Basket – Serie D, play-off: Agropoli-Antoniana, la promozione in 40′

- Advertisment -spot_img

Il campionato di basket di Serie D alle ultime bracciate: domenica si è giocata gara-2 della finale-promozione tra Bio Verde Antoniana e Polisportiva Agropoli.

Basket, Serie D: Agropoli e Antoniana sull’1-1

Gara-2 della finale play-off nel campionato di basket di Serie D.

Due quarti e mezzo sul filo dell’equilibrio prima che la Bio Verde Antoniana – sospinta dai canestri di Nocera e Somma – riuscisse a piegare la Polisportiva Agropoli.

91-58 per la squadra allenata da Luigi Caprio, che ha così ristabilito la parità nella serie. Di conseguenza, il biglietto di sola andata per la C Silver sarà assegnato giovedì sera (palla a due alle 20.30) in casa dei delfini.

Il quintetto di coach Alberto Di Concilio ha tenuto testa ai vesuviani grazie alla buona prova al tiro di Marino e Spinelli – ambedue in doppia cifra – ma non è riuscita a trovare una soluzione ai canestri dalla grande distanza dei giallorossi, che hanno poi completato l’opera con l’ex Pallacanestro Salerno Di Somma sotto i tabelloni.

Russo: “Il fattore campo ci darà una spinta in più”

Alla vigilia della risolutiva gara-3, SalernoSport24 ha raccolto in esclusiva le impressioni della dirigente del club tirrenico Floriana Russo:

«Sono sicura che assisteremo a una bella partita, anche perché è nato un vero e proprio gemellaggio tra le due tifoserie. Non c’è dubbio che i ragazzi non debbano ripetere gli errori commessi domenica, quando hanno pagato dazio anche al nervosismo. In ogni caso, non è mai mancata la serenità sia nello spogliatoio, sia in allenamento».

Dalle sue parole traspare anche una certa emozione per l’atmosfera che si respirerà al PalaGreen:

«Il fattore campo ci darà la giusta carica, ma può essere anche un peso. Alla fine di questo campionato, meritiamo la promozione perché siamo gli unici a non aver mai modificato l’assetto del roster dall’inizio alla fine della stagione».


Potrebbe interessarti anche:

Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: