domenica 21 07 24
spot_img
HomeSportSerie C Gold: Pallacanestro Salerno vede i play-off. Agropoli vince col brivido,...
spot_img

Serie C Gold: Pallacanestro Salerno vede i play-off. Agropoli vince col brivido, Angri a riposo

spot_img
spot_img

Si avvicina la linea del traguardo per la fase a orologio della serie C Gold di basket. Sabato e domenica si giocano gli incontri della quarta giornata.

Basket, serie C: Salerno più vicina alle semifinali per la B

Quarto turno della seconda fase della serie C Gold di basket.

La Pallacanestro Salerno fa un passo decisivo per la qualificazione ai play-off, superando la Miwa Benevento per 72-57 al termine di una partita che ha dispensato non pochi errori.

Incipit sul filo dell’equilibrio: Smorra e Murolo, quest’ultimo a segno dall’arco, rispondono a Ronconi e Pleikys. Il centro lituano sfrutta gli assist di Chaves per sorprendere Errico nel cuore dell’area. Sul perimetro, poi, ci pensa De Martino a dare il primo, consistente vantaggio ai suoi (16-7). Gli uomini allenati da Bruno Annecchiarico a corto di ispirazione: Malpede in area, Ronconi da fuori, ippocampo avanti al primo riposo per 22-13.

La Miwa prova a ricostruire la sua partita con gli uomini del secondo quintetto (bene il portoricano Diaz), ma il timone resta saldamente nelle mani dei gialloblù salernitani: Pleikys non perde un giro vicino al ferro dei sanniti, Chaves piazza la tripla del momentaneo +15, appena ritoccato da Benevento nel finale di tempo. 36-23 a metà corsa.

La Pallacanestro Salerno alza colpevolmente le mani dal manubrio: attacchi orchestrati con approssimazione, difesa più morbida e meno reattiva. Seppure solo in parte, gli avversari riescono ad approfittarne: Ordine segna 8 punti ravvicinati e consegna ad Orefice la palla del -4 (42-38 al 27′). Serve una tripla di Ronconi per ricacciare indietro la Miwa, di nuovo tradita dalla precisione al tiro. 2/2 di Pleikys allo scadere, 52-44 dopo 30′.

Errico cerca di riprendersi ciò che il suo rivale in area gli ha tolto per tutta la partita, ma i suoi canestri ravvicinati rimangono isolati: De Martino approfitta di una cattiva rotazione difensiva degli ospiti per colpire dai 6.75, Chaves segue le orme del compagno e anticipa di 5′ la sentenza.

Agropoli batte in volata il Basket Club Irpinia

40′ vissuti sul filo prima di tirare un grosso sospiro di sollievo: così com’era accaduto a Reggio Calabria, il New Basket Agropoli soffre ben più del lecito anche contro il Basket Club Irpinia ma strappa comunque una vittoria pesantissima nella corsa al secondo posto. 94-90 al PalaDiConcilio.

Il debutto dei delfini promette bene: Giuseppe Lepre brucia per due volte la difesa irpina, +5 sul tabellone. Gli ospiti chiariscono subito le loro intenzioni: Gerardo Esposito a segno dai 6.75, Mazzarese vince il duello con Tarolis e firma il primo vantaggio esterno della serata. A questo punto, i padroni di casa decidono di allargare il raggio di tiro: a segno Di Mauro, Pekic e Cinalli. Ferrara ristabilisce la parità con un canestro e fallo: 21-21.

Il testa a testa prosegue anche nella seconda ripresa: Pekic colpisce in isolamento, Gerardo Esposito risponde con un arresto e tiro. Agropoli prova ad alzare l’asticella con una tripla di Borrelli, ma il Basket Club di coach Marzullo mantiene il passo dei salernitani: Mazzarese è preciso anche dal medio raggio, Fabio Iannicelli e Gerardo Esposito compensano l’uscita per infortunio di Ferrara con due tiri da lontano. 41-44 a metà corsa.

La momentanea defezione di Mazzarese per problemi di falli agevola il lavoro di Tarolis sotto canestro, ma gli avellinesi raddoppiano le forze sul perimetro: Agropoli gioca con eccessiva frenesia, lasciando per strada tiri e palloni in serie. Gli irpini ne approfittano per portarsi sul +6, ma dissipano tutto con un finale di quarto sciagurato: Esposito concede tre liberi a Pekic, a cui se ne aggiunge un quarto per fallo tecnico. Sorpasso: 67-66.

Gli ultimi 10′ sono tra i più esaltanti della stagione per intensità e agonismo: Di Mauro e Borrelli consegnano il massimo vantaggio al New Basket (77-67 al 34′), Mazzarese e Del Vacchio riportano il BCI sul -2. Sfida di precisione dall’arco: Borrelli da una parte, Norcino dall’altra, 86-84 con 2′ da giocare. Quattro punti di Tarolis avvicinano Agropoli al traguardo, ma il rebus si risolve solo nei secondi finali con il 2/2 di Borrelli.

Serie C Gold – Fase a orologio, 4ª giornata
22.05.21 16:30 Energy Green Cercola 64-78 Pietratorcia Forio
22.05.21 19:30 Arpaia Lamezia 83-75 New Caserta Basket
22.05.21 20:00 Pallacanestro Salerno 72-57 Miwa Benevento
23.05.21 18:00 NODO Rende 96-98 dts Vis Reggio Calabria
23.05.21 19:00 New Basket Agropoli 94-90 Basket Club Irpinia

Ha riposato: Mondo Ausili Angri


Classifica del girone B
#   Pts  G V P
1 Pallacanestro Salerno  22  14 11 3
2 New Basket Agropoli  20  13 10 3
3 Arpaia Lamezia  18  13 9 4
4 Energy Green Cercola  10  14 5 9
5 Mondo Ausili Angri  6  13 3 10
6 NODO Rende  6  13 3 10

Potresti essere interessato a:

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.
spot_img

Notizie popolari