domenica 21 07 24
spot_img
HomeSportSerie B, girone D: Virtus Arechi si sblocca anche in trasferta
spot_img

Serie B, girone D: Virtus Arechi si sblocca anche in trasferta

spot_img
spot_img

Sesta tappa della prima fase nel campionato di basket di serie B. Ancora una trasferta per la Virtus Arechi Salerno, chiamata a sbloccarsi lontano dal PalaLongo.

Basket, serie B: Virtus Arechi si aggiudica il derby

Capitolo sesto della serie B di basket.

Nonostante qualche brivido nel finale, la Virtus Arechi Salerno centra la prima vittoria della stagione in trasferta, superando la Delfes Avellino per 75-65. I granata hanno dominato per oltre 30′ prima di subire il ritorno dei lupi irpini, a cui è mancato però l’ultimo guizzo per completare la rimonta.

La Virtus si affida a Coltro per pianificare il primo allungo della serata, a cui contribuisce anche Rinaldi: 10-2 dopo i primi 4′. Gli uomini allenati da Giovanni Benedetto (all’esordio sulla panchina della Delfes) restano a guardare per quasi tutto il primo quarto, rompendo il digiuno soltanto in vista della sirena. Nel mezzo, arrivano anche le triple di Marini e Cimminella. Ci pensa Basile a riportare lo scarto al di sotto della doppia cifra: 13-20.

Al ritorno sul parquet, il quintetto di Giampaolo Di Lorenzo non fa prigionieri: Valentini si fa sentire in area, Mennella e Rajacic allargano il raggio di tiro: +15 sul tabellone (12-27). A dispetto di rotazioni molto limitate per le assenze di Hassan e Spizzichini, la Delfes prova a restare comunque aggrappata alla partita con i punti pesanti di Agbogan e Basile. Tuttavia, la Virtus è micidiale da 3: a segno Coltro e Bonaccorso, 27-44 a metà corsa.

I padroni di casa provano a rientrare in carreggiata con un fulmineo 9-2 all’inizio del terzo quarto, suggellato da una tripla di Matric (36-46 al 24′). La precisione inizia a voltare le spalle alla Virtus Arechi, che riesce comunque a restare in linea di galleggiamento con i punti a cronometro fermo di Rajacic e Cimminella. Avellino pesca i punti pesanti dalla panchina di Cepic per risalire fino al -11: 44-55.

Con queste premesse, la Delfes lancia l’estremo assalto ai rivali: D’Andrea apre e chiude il break di 11-1 che riapre inaspettatamente i giochi a 4 dall’ultima sirena: 59-62. Nel momento peggiore della serata, Rajacic ritrova la precisione dall’arco: Virtus a +6. Marra e Basile riportano Avellino a stretto contatto con i fuggitivi, che però evitano il riaggancio grazie all’ottimo lavoro sotto i tabelloni di Valentini, a cui si accoda ancora Marini.

Le altre gare

Continua la corsa di testa dei Lions Bisceglie, che consolidano il primato con il successo nel derby contro la Pavimaro Molfetta. Cade ancora la Bava Pozzuoli, battuta nel pomeriggio a Forio d’Ischia. Com’è noto, l’altra inseguitrice dei pugliesi, la Fidelia Torrenova, non ha potuto onorare la trasferta a Cassino per la positività di un suo giocatore al COVID-19.

Serie B – Girone D, 6ª giornata
07.11.21 16:00 Forio Basket 93-79 Bava Pozzuoli
07.11.21 16:30 Geko Sant’Antimo 82-69 Virtus Ragusa
07.11.21 17:00 BPC Cassino Rinv. Fidelia Torrenova
07.11.21 18:00 Delfes Avellino 65-75 Virtus Arechi Salerno
07.11.21 18:00 Lapietra Monopoli 65-74 Moncada Agrigento
07.11.21 18:00 Lions Bisceglie 91-70 Pavimaro Molfetta
07.11.21 18:00 Tecnoswitch Ruvo di Puglia 85-54 Cus Jonico Taranto
07.11.21 18:00 Viola Reggio Calabria 92-65 Meta Formia

Classifica
#   Pt G V P
1 Lions Bisceglie 12 6 6 0
2 Fidelia Torrenova 8 5 4 1
3 Forio Basket 8 6 4 2
4 Moncada Agrigento 8 6 4 2
5 Bava Pozzuoli 8 6 4 2
6 Geko Sant’Antimo 6 6 3 3
7 Viola Reggio Calabria 6 6 3 3
8 Tecnoswitch Ruvo di Puglia 6 6 3 3
9 Virtus Ragusa 6 6 3 3
10 Pavimaro Molfetta 6 6 3 3
11 CUS Jonico Taranto 6 6 3 3
12 Virtus Arechi Salerno 6 6 3 3
13 BPC Cassino 4 5 2 3
14 Lapietra Monopoli 2 6 1 5
15 Delfes Avellino 2 6 1 5
16 Meta Formia 0 6 0 6

Potresti essere interessato a:

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.
spot_img

Notizie popolari