giovedì 25 07 24
spot_img
HomeSportVirtus Arechi Salerno, terzo stop di fila. La capolista Taranto passa al...
spot_img

Virtus Arechi Salerno, terzo stop di fila. La capolista Taranto passa al PalaLongo

spot_img
spot_img

La fase a orologio della serie B di basket si avvicina al suo epilogo. Sabato e domenica si giocano gli incontri della quinta giornata.

Basket, Serie B: Virtus Arechi ancora in bianco

Quinta giornata della fase a orologio nel girone meridionale della serie B di basket.

Un altro passo indietro per la Virtus Arechi Salerno, che incassa il terzo KO consecutivo per mano della battistrada CUS Jonico Taranto. La squadra allenata da Daniele Olive passa al PalaLongo di Capriglia per 81-69.

Botta e risposta nei primi minuti di gioco: Azzaro e Morici a segno da una parte, replica di Tortù e Gallo. Le due squadre si accendono anche dall’arco: Rezzano pareggia la tripla di un caldissimo Azzaro. L’equilibrio si spezza in vista del primo intervallo, quando gli uomini di coach Adolfo Parrillo mettono radici dell’area degli spartani: Tortù prepara il terreno alle penetrazioni di Mennella e Gallo. 21-16, dice il tabellone.

Il CUS Jonico, però, non resta a guardare: ancora Azzaro, poi Longobardi, infine Duranti per il 10-0 di parziale che riporta avanti i colori rossoblù. La Virtus Arechi, allora, cerca di aumentare l’intensità nella metà campo difensiva, schierando la zona. Taranto non ne subisce gli effetti, almeno in un primo momento (Duranti segna il nuovo +5). A fine tempo, però, i salernitani rivedono la luce: Valentini e Maggio marcano i punti del 35-34.

L’inizio del terzo quarto promette decisamente bene: Virtus brillante a ridosso del tabellone con Maggio e Tortù. Tuttavia, Taranto comincia pian piano a tenere i lunghi granata lontano dal canestro e costringe gli avversari a costruire tiri a bassa percentuale. Benché Gallo e Rezzano rispondano bene, la Virtus accusa il colpo negli ultimi 60″ del quarto: Duranti e Matrone accendono la freccia, 49-55 dopo 30′.

Passata la paura, il CJ può giocare a briglia sciolta: funzionano sia i giochi per gli interni (ancora Matrone in evidenza), sia le azioni sul perimetro (a segno Morici). Tortù ritrova confidenza con la retina altrui, ma l’attacco della Virtus è rallentato dalle palle perse e dalle difficoltà incontrate a rimbalzo. L’ex Diomede prepara la fuga da 3, Morici mette in riga Valentini nel cuore dell’area e consegna il pezzo alle rotative.

Le altre gare

Tra le concorrenti della Virtus per il quarto posto, non è scesa sul parquet la Tecnoswitch Ruvo di Puglia, frenata dai contagi: niente trasferta a Sant’Antimo, dunque. Rieti risponde al CUS Jonico, surclassando l’ultima della compagnia, la EPC MonopoliNardò chiude la parentesi felice della LUISS Roma e rafforza la terza posizione in classifica.

Serie B – Girone D, 5ª giornata della fase a orologio
17.04.21 18:00 BPC Virtus Cassino 81-76 Viola Reggio Calabria
17.04.21 18:00  LUISS Roma 59-84 Edil Frata Nardò
17.04.21 19:00 Virtus Pozzuoli 83-80 Mastria Sport Academy Catanzaro
18.04.21 18:00 Real Sebastiani Rieti 75-58 EPC Action Now Monopoli
18.04.21 18:00 Meta Formia 76-68 Pavimaro Molfetta
18.04.21 18:00 Virtus Arechi Salerno 69-81 CJ Basket Taranto
18.04.21 18:00 Scandone Avellino 64-69 Alpha Pharma Bisceglie
Da def. Da def. Geko PSA Sant’Antimo Rinv. Tecnoswitch Ruvo di Puglia

Classifica
#   Pt G V P
1 CJ Basket Taranto 34 19 17 2
2 Real Sebastiani Rieti 34 19 17 2
3 Edil Frata Nardò 30 19 15 4
4 Tecnoswitch Ruvo di Puglia 22 18 11 7
5 Alphapharma Bisceglie 20 18 10 8
6 BPC Virtus Cassino 20 19 10 9
7 Virtus Arechi Salerno 20 19 10 9
8 LUISS Roma 18 17 9 8
9 Geko PSA Sant’Antimo 18 18 9 9
10 Meta Formia 16 19 8 11
11 Pavimaro Molfetta 16 19 8 11
12 Virtus Pozzuoli 12 19 6 13
13 Viola Reggio Calabria 10 19 5 14
14 Mastria Sport Academy Catanzaro 8 19 4 15
15 Scandone Avellino (-6) 8 19 7 12
16 EPC Action Now Monopoli 6 18 3 15

Potresti essere interessato a:

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.
spot_img

Notizie popolari